Vagonata di insulti sessisti a Elodie dopo le critiche alla Lega su Legge Zan contro omofobia

di Redazione Bufale |

Elodie
Vagonata di insulti sessisti a Elodie dopo le critiche alla Lega su Legge Zan contro omofobia Bufale.net

Ci sono arrivate diverse segnalazioni in queste ore, a proposito di una lunga serie di insulti sessisti rivolti alla cantante Elodie, dopo che quest’ultima si è schierata contro la Lega e favore della nuova ‘Legge Zan’ riguardante l’omofobia. Un argomento che abbiamo trattato in parte con Don Giulio Mignani nella giornata di ieri e che, come spesso avviene in Italia, sta letteralmente spaccando l’opinione pubblica. Per questo motivo, è importante ricostruire quanto avvenuto oggi 31 marzo sui social.

Cosa ha detto Elodie alla Lega sulla “Legge Zan” contro l’omofobia

Tutto nasce da un tweet di Repubblica, che poche ore fa ha condiviso proprio le dichiarazioni di Elodie. La nota cantante, nello specifico, non ha mandato giù le posizioni della Lega contro il Legge Zan. Vicissitudini che rischiano di rallentare l’entrata in gioco della tanto discussa misura che, in futuro, potrebbe prevedere pene più severe per i reati connessi all’omofobia. In effetti, la presa di posizione di Elodie è stata molto dura, definendo questi personaggi politici indegni e non meritevoli di trovarsi in Parlamento.

Una lunga serie di insulti non tanto di natura politica, quelli rivolti alla stessa Elodie, ma di matrice puramente sessista. Quello che trovate nella foto del nostro articolo è solo un esempio, ma per verificare l’autenticità della nostra analisi è sufficiente recarsi nel tweet di Repubblica che abbiamo linkato in precedenza. Sarà possibile verificare la lunga scia di odio davvero ingiustificabile, per una donna che ha voluto dire la sua sulla questione omofobia.

Quanto avvenuto oggi, con il duro sfogo contro Elodie soprattutto da parte dei sostenitori della Lega, la dice lunga su quanto sia divisivo nel nostro Paese un tema come quello della Legge Zan. Staremo a vedere come andranno le cose nelle prossime settimane, quando dovrebbero esserci importanti passi in avanti sul fronte legislativo. Almeno stando agli ultimi aggiornamenti in merito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News