Un muro di 243 km anti migranti per Massimiliano Fedriga della Lega e Salvini: parole autentiche

di Redazione |

Massimiliano Fedriga

Un’intervista che in un primo momento sembrava fake, ma che a quanto pare è del tutto autentica quella Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia, ha rilasciato oggi 30 giugno. Il tutto, menzionando anche l’appoggio del Viminale e quindi di Salvini ad una proposta che farà discutere moltissimo nei prossimi giorni: stiamo parlando della possibilità di innalzare un muro, probabilmente ai confini della Slovenia, per frenare in qualche modo l’ondata di migranti che a suo modo di vedere sta condizionando il Paese e più nello specifico la sua regione.

Una vicenda che alimenta ulteriori polemiche in queste ore, esattamente come avvenuto ieri, quando è tornato alla luce un tweet di Salvini del 2015 come avrete notato dal nostro approfondimento. In cosa consiste l’idea del governatore? Si parla di un muro lungo 243 km, con il quale sarà possibile dare una mazzata quasi definitiva all’ondata di migranti, almeno stando a quanto dichiarato dal diretto interessato a Il Fatto Quotidiano come si potrà percepire dal link originale.

In particolare, a detta di Massimiliano Fedriga parla in modo esplicito di “un muro o altro”, adesso non sa dirlo. La minaccia, però, dal suo punto di vista è necessaria, perché se l’Europa non dovesse essere in grado di tutelare i suoi confini, in Friuli saranno costretti a fermare l’ondata migratoria che avanza. In questo senso si afferma che l’avanzata viene alimentata da altri Paesi dell’UE con tutti i mezzi. E siccome non si possono mettere poliziotti ovunque, a suoi dire non ci sono altre strade da seguire.

Reazione veemente da parte del Movimento 5 Stelle, con Giuseppe Brescia, presidente della Commissione Affari costituzionali della Camera, che a detta di Repubblica ha parlato senza mezzo termini di “coglionata pazzesca”. Va detto che i confini attraversano aree di montagna e boschi, dove diventerebbe impossibile pensare ad un muro, mentre Salvini al momento non ha ancora preso posizioni pubbliche in merito.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News