“Uccide il cane e posta tutto su Facebook, condividete e aiutateci a riconoscere quest’uomo”

di Luca Mastinu |

“Uccide il cane e posta tutto su Facebook, condividete e aiutateci a riconoscere quest’uomo” Bufale.net

SocialBuzz è un sito ad alto contenuto clickbait e in queste ore sta circolando un articolo su un uomo che avrebbe ucciso un cane per poi postare tutto su Facebook. Troviamo un post, ad esempio, nel gruppo Facebook Italia Viva di Matteo Renzi Leader, ma se clicchiamo sull’anteprima veniamo reindirizzati a una pagina vuota. L’articolo, infatti, non è più in rete ma riusciamo a recuperarlo dalla cache di Google.

Dalla cache di Google scopriamo che l’articolo è stato pubblicato il 21 ottobre 2016 e che in 4 anni le cose sono decisamente cambiate. In primo luogo cercare in Italia un uomo residente in Bulgaria potrebbe essere inutile: stiamo parlando, infatti, di Simeon Simeonov che nel gennaio 2016 postò su FB una foto che lo ritraeva con un cane morto, da lui ucciso, come monito per i suoi vicini di casa. Il crudele episodio avveniva a Zgorigrad, un paesino del distretto di Vraca vicino al confine con la Serbia.

L’uomo, 31 anni, aveva ucciso l’animale con un colpo di fucile ed era stato arrestato pochi giorno dopo l’orribile gesto. Ciò che abbiamo di fronte, dunque, è una condivisione compulsiva di una notizia vecchia di circa 4 anni: “l’uomo che uccide il cane e posta tutto su Facebook” è stato arrestato in Bulgaria nel 2016.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News