Salvini fake contro Halloween satanico, sostegno dai fan: “Giusto, i cattolici sono contro”

di Redazione Bufale |

Continuano ad arrivarci segnalazioni anche oggi 31 ottobre a proposito del presunto post di Salvini contro Halloween, con una storia del tutto singolare, se non altro perché in tanti ci stanno credendo alimentando quella che a conti fatti resta una fake news. E noi ribadiamo l’etichetta “bufala”.

Articolo originale su Salvini e Halloween

Un episodio davvero curioso quello che stiamo riscontrando oggi 30 ottobre sui social, in merito a presunte dichiarazioni che Matteo Salvini avrebbe rilasciato di recente a proposito della festa di Halloween. Nello specifico, l’ex Ministro dell’Interno secondo un meme che sta girando sui social si sarebbe schierato apertamente contro una ricorrenza ritenuta satanica, rilasciando delle dichiarazioni molto forti. Come spesso e volentieri avvenuto nel recente passato a sostegno dei cattolici e della famiglia.

Salvini
Salvini

La vera storia di Salvini su Halloween

La realtà dei fatti, però, è differente. Esattamente come avvenuto nella giornata di domenica, quando vi abbiamo parlato del presunto invito da parte dello stesso Salvini agli elettori della Lega in Umbria, il virgolettato è stato inventato di sana pianta. Non escludiamo che in futuro il leader del Carroccio possa esternare pensieri simili a quello trapelato oggi, ma è altrettanto vero che al momento nessuna fonte confermi un’uscita pubblica di questo tipo da parte del “Capitano”. Insomma, magari Halloween non gli piacerà, ma non è mai stato così duro come nel post che segue.

Cosa avrebbe detto Salvini a proposito di Halloween? Il virgolettato lo trovate qui: “Halloween? No, non lo festeggerò. Sono Cristiano ed amo Gesù, non Satana“. Il meme si chiude poi con la puntualizzazione, secondo cui lo stesso Salvini il 31 ottobre porterà i suoi figli in chiesa per pregare verso coloro che festeggiano una ricorrenza satanica. Parole fuori dal tempo ed insensate, mai pronunciate dal diretto interessato da quello che ci risulta.

Il problema è che in tanti ci stiano credendo: “Giustissimo concordo pienamente andiamo tutti in chiesa a festeggiare i Santi e a pregare gli uni per gli altri“. O ancora: “Daccordissimo con te, è giusto chi è cattolico non ama queste cose, non mi è mai piaciuta, Allowei“. Insomma, analfabetismo funzionale dilagante a proposito delle presunte dichiarazioni di Salvini su Halloween.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News