Sgarbi fischiato a Verona, la replica: “Dedicherò una piazza a Franco Battiato”

di Luca Mastinu |

Sgarbi fischiato a Verona, la replica: “Dedicherò una piazza a Franco Battiato” Bufale.net

Dopo l’episodio del 21 settembre all’Arena di Verona, in effetti, si attendeva una replica. Vittorio Sgarbi e Al Bano erano comparsi a sorpresa sul palco dell’evento Invito al Viaggio, un omaggio al cantautore Franco Battiato morto il 18 maggio 2021 dopo una lunga malattia. Il pubblico, però, non aveva apprezzato l’arrivo del cantautore di Cellino San Marco e del critico d’arte, e ha accolto l’inedita coppia con i fischi. Sgarbi e Carrisi si erano dunque trovati costretti ad abbandonare il palco. Il 23 settembre il critico d’arte e sindaco di Sutri ha annunciato l’intenzione di dedicare una piazza al Maestro.

Il 23 settembre Vittorio Sgarbi ha commentato l’episodio sui suoi canali social e ha ripreso le considerazioni di Al Bano: nessuno dei due sapeva che in quel contesto, all’anfiteatro romano di Verona, si stava svolgendo un omaggio a Battiato: “Contro di me lo stesso atteggiamento della Murgia con Battiato”, ha detto il critico d’arte riferendosi ai fatti del 2020.

In ultima battuta, Vittorio Sgarbi annuncia l’intenzione di proporre al consiglio comunale di Sutri una piazza dedicata a Franco Battiato“Non ‘Battiato Francesco’, ma ‘Franco Battiato'”. Per concludere, il critico d’arte ripete l’invito con il quale si era congedato dal palco di Verona: “Siate felici”.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News