Scomparso il libro “Rocco Casalino, il Portavoce”: biografia rinviata a tempi migliori

di Redazione Bufale |

Rocco Casalino
Scomparso il libro “Rocco Casalino, il Portavoce”: biografia rinviata a tempi migliori Bufale.net

Ci sono conferme sul fatto che la biografia “Rocco Casalino, il Portavoce” al momento non vedrà la luce. La tanto discussa biografia di colui che in questi anni è stato il braccio destro del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a quanto pare si farà attendere. In giornata è probabilmente trapelata una notizia che doveva restare nascosta, almeno fino a quando non saremmo giunti all’epilogo di questa crisi di governo. Cosa abbia determinato questo passo indietro, al momento non è dato saperlo, ma di sicuro la vicenda fa discutere.

Cosa sappiamo sulla biografia “Rocco Casalino, il Portavoce”

Le prime notizie sulla nuova biografia “Rocco Casalino, il Portavoce” sono trapelate questa mattina, grazie a Giornalettismo che al contempo ha anticipato a tutti il fatto che al momento il libro non vedrà la luce. Dopo le informazioni preliminari su contenuti e prezzi, ora sappiamo da un lato che il testo, dal costo 17,90 euro, oggi 2 febbraio risulta rimosso dal sito di Piemme. Per alcune ore, la pagina promozionale ha visto tranquillamente la luce.

Il portavoce del Premier Conte, in passato, è finito spesso e volentieri al centro di polemiche. Talvolta anche di bufale, come abbiamo avuto modo di osservare non molto tempo fa anche sul nostro sito. Allo stato attuale, dunque, è impossibile dirvi per quale motivo il libro non sia disponibile. Al contempo, è accertato il fatto che oggi sia dapprima apparso online con tanto di copertina discutibile (a qualcuno ha ricordato quella di House of Cards), prima di sparire senza una ragione ufficiale.

Un vero e proprio giallo, in attesa di capire se ci sarà effettivamente l’esordio ufficiale sul mercato a fine mese di “Rocco Casalino, il Portavoce”. Già, perché le stesse fonti ci hanno detto che la commercializzazione sarebbe avvenuta entro l’ultima settimana di febbraio, con una serie di ricchi retroscena sull’esperienza di governo. La stessa crisi in corso, forse, ha suggerito prudenza.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

    Latest News