Salvini punge Calenda per la polo Lacoste: “Coccodrillo verde associato alla Lega”. Storace risponde

di Redazione |

Salvini

Capita sui social, in alcuni casi, che realtà e finzione si intreccino creando situazioni estremamente articolate, come si potrà notare dal “caso” che coinvolge Salvini e Calenda. Oltre a Francesco Storace. Tutto nasce da un video pubblicato dallo stesso Calenda in cui si è parlato del PD e delle sue divisioni interne. Dal contributo in questione come sottolinea Adnkronos, sono nate non poche polemiche dovute al fatto che questo personaggio politico stesse indossando una polo Lacoste. Non proprio economica e in antitesi rispetto allo stile “più popolare” di Salvini.

Questo almeno il tenore di alcuni commenti al filmato, ai quali lo stesso Calenda ha anche risposto. La questione, però, non finisce qui. Ricordate il falso tweet di Salvini sui 400 euro da sborsare per gli italiani, in nome di una fantomatica patrimoniale? In quel caso il post c’era stato, ma da un account fake del Ministro dell’Interno, come vi abbiamo puntualmente riportato. Ebbene, oggi 19 giugno si è creato in Italia un caso simile, come si potrà notare qui di seguito.

Dall’account fake di Salvini è giunto dapprima un messaggio contro Calenda:Uscire sui social con la scritta “LaCoste” stampata sulla tua maglietta accompagnata da un coccodrillo verde Messaggio inconfondibile che paragona il colore del ns partito ad una bestia feroce, che blocca l’arrivo dei profughi sulle ns coste. Vergogna“. Insomma, definirla forzatura sarebbe probabilmente riduttivo, al punto che si percepisce subito la natura “fake” del post.

Successivamente, però, è arrivata a sorpresa la risposta di Francesco Storace al “falso Salvini”. Ne è nata un’altra discussione. I casi per il pubblico sono due: o quello di Storace è un epic fail, avendo creduto ad un post mai pubblicato da Salvini, o più semplicemente ha alimentato lo scherzo, “trollando” a sua volta l’interlocutore. Quesione complessa, partendo dalla polo Lacoste di Calenda, che tuttavia strappa a tutti un sorriso.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News