Salvini mangia cinese e scatena l’analfabetismo funzionale dei fan: “No, sono sporchi e misteriosi”

di Redazione Bufale |

Salvini
Salvini mangia cinese e scatena l’analfabetismo funzionale dei fan: “No, sono sporchi e misteriosi” Bufale.net

Arriva un post decisamente particolare da parte di Matteo Salvini, che in queste ore ha annunciato sui social la sua propensione a mangiare cinese. L’ex Ministro dell’Interno ha voluto mandare un messaggio a tutti dopo le polemiche sul Coronavirus, che tra le altre cose lo ha visto inciampare su un paio di punti come abbiamo notato con un apposito approfondimento durante lo scorso fine settimana. Un tentativo, quello del leader della Lega, se vogliamo apprezzabile, ma che allo stesso tempo ha suscitato reazioni inaspettate dai suoi fan.

La reazione dei fan di Salvini alla sua cena cinese

Dopo la pubblicazione dell’apposito post da parte di Salvini, infatti, abbiamo assistito ad alcuni commenti che evidenziano un elevato tasso di analfabetismo funzionale sull’argomento. Perché se da un lato tutti possono avere i propri gusti e magari disdegnare la cucina cinese al cospetto di quella italiana o di altre etnie, allo stesso tempo in alcuni caso fanno riflettere le motivazioni esposte:

Io non ho mai mangiato cinese neanche senza virus, e continuerò a mangiare emiliano come sempre, la cucina cinese mi fa schifo solo a sentire l’odore passando davanti a un ristorante”.

“Hai assolutamente ragione… sono sporchini, unti e misteriosi… Meglio il nostro buon cibo, e quello emiliano più che mai”.

“La cucina cinese no, capisco il desiderio di fare propaganda ad ogni costo, ma dopo avere difeso il made in Italy per anni, esibire questa porcheria“.

Insomma, la vicenda Coronavirus non ha fatto altro che alimentare l’indole razzista che risiede in tanti italiani, a prescindere dall’etnia contro la quale ci si va a scontrare. Il post di Salvini sulla sua cena cinese, sotto questo punto di vista, non fa altro che evidenziare quanto poco si sappia su questa minaccia, con il risultato che in Italia si assista ad episodi di immotivata discriminazione verso i cinesi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News