Ribaltone con l’ultimo sondaggio politico oggi 8 settembre: primo sorpasso di Zingaretti su Salvini

di Redazione |

Sondaggio politico

Stiamo vivendo una fase ricca di cambiamenti e ribaltoni sul fronte governo e, come si può facilmente immaginare, anche l’ultimo sondaggio politico ci regala degli spunti di riflessione che meritano attenzione. Il motivo? Dal nostro punto di vista, ci troviamo spesso al cospetto di studi fake, ma questa domenica la fonte presa in esame è autorevole. ragion per cui occorre portarla all’attenzione di tutti. Fermo restando che analisi del genere in passato, e in alcune circostanze, si siano rivelate fini a loro stesse.

In netta controtendenza rispetto alla bufala che abbiamo portato alla vostra attenzione nei giorni scorsi, in cui la Lega era apparsa addirittura al 57%, con l’ultimo sondaggio politico disponibile oggi 8 settembre si è andati al di là delle tradizionali preferenze elettorali per i singoli partiti. Parallelamente, infatti, ci sono studi incentrati sul tasso di gradimento per i singoli leader di determinate correnti, senza dimenticare le figure del Presidente della Repubblica e del Premier. Proviamo dunque a capire come stiano evolvendo le cose in questo particolare contesto.

In questo contesto, possiamo citare quanto riportato nelle ultime ore da Huffington Post, che a sua volta menziona un sondaggio politico reso pubblico dall’Istituto Piepoli pubblicato da La Stampa. Emerge quindi che Sergio Mattarella goda ancora del 66% dei consensi, mentre Giuseppe Conte piace a 6 persone su 10 del campione, assestandosi su un ottimo 60%. La vera notizia consiste nel fatto che, da quando è diventato Segretario del Partito Democratico, Zingaretti abbia superato i suoi avversari ottenendo il 40%.

Alle sue spalle, pertanto, troviamo proprio Salvini e Di Maio, che viaggiano a braccetto al 30%. Insomma, studi da prendere sempre con cautela e con le molle, ma di sicuro il trend che emerso oggi 8 settembre con l’ultimo sondaggio politico conferma come nei giorni scorsi sui social tutti noi abbiamo dovuto fare i conti con la solita fake news.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News