Povia chiarisce da Giletti che ci controllano da quando è nato il GPS, poi lascia lo Studio

di Redazione Bufale |

Povia
Povia chiarisce da Giletti che ci controllano da quando è nato il GPS, poi lascia lo Studio Bufale.net

In questi due anni e più di pandemia diversi personaggi più o meno conosciuti del mondo dello spettacolo hanno preso posizione sui vaccini, con Povia che sicuramente ha avuto modo di farsi notare maggiormente per le sue teorie complottiste. Povia è un no vax convinto e nella serata di ieri è stato ospite della trasmissione “Non è l’Arena” di Massimo Giletti su LA7.

Le verità di Povia da Giletti su GPS e vaccino

Dunque, stavolta non si è rivolto ad una platea ristretta, al contrario di quanto riportato nei giorni scorsi. Il cantautore italiano ha avuto il Covid, ma nonostante ciò continua a definirsi un “No Covid vax”, insomma sembra essere contrario in maniera esclusiva solo al vaccino anti-Covid. Durante la sua intervista, Povia ha voluto evidenziare il messaggio passato con la canzone pro vax di Matteo Bassetti, Fabrizio Pregliasco e Andrea Crisanti.

La cantilena diffusa da questi medici per invitare le persone a vaccinarsi è una cosa che ha fortemente spaventato Povia, perché proprio la figura del medico ha perso assolutamente credibilità. Il fatto di dire che il vaccino sia l’unica strada percorribile per uscire dal Covid è ciò che fa ancora più terrore, a detta di Povia.

Addirittura il cantautore pensa che questi medici, ormai diventati star del piccolo schermo, saranno presenti anche a Sanremo a cantare questo pezzo, perché sarà un Sanremo green. La sua apparizione a “Non è l’Arena” però non è durata molto, perché ormai come stanno facendo un po’ tutti durante questi confronti sul vaccino e la pandemia si arriva al momento in cui ci si alza dalla sedia e si decide di abbandonare lo studio.

Così ha fatto anche Povia, che però prima aveva avuto anche un altro confronto con Luca Telese, qui il cantautore ha voluto ribadire il concetto di non essere una persona che non crede all’esistenza del Covid, non ha mai detto che veniamo controllati dal vaccino, ma la sua verità è che tutti noi siamo controllati da quando è nato il GPS.

Continuano quindi ad essere evidenziate idee complottiste da parte di Povia che però non ha fatto di certo una bella figura abbandonando lo studio di Giletti, forse perché non aveva più argomentazioni serie sulle quali fondare il proprio discorso. Sul sito di LA7 troviamo il video sul GPS, come strumento di controllo denunciato da Povia ospite di Giletti, ma anche il suo particolare congedo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News