NOTIZIA VERA Acqua in bottiglia, richiamati otto lotti della Fonte Cutolo Rionero: rischio contaminazione

di Luca Mastinu |

NOTIZIA VERA Acqua in bottiglia, richiamati otto lotti della Fonte Cutolo Rionero: rischio contaminazione Bufale.net

Ci segnalano un articolo pubblicato il 19 settembre 2017 su Leggo:

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia. In particolare si tratta di acqua della Fonte Cutolo Rionero in Vulture, che sarebbe a rischio contaminazione da Pseudomonas Aeruginosa.

Sono otto i lotti interessati dal richiamo, commercializzati con i marchi Cutolo Rionero e Eurospin Blues, entrambi effervescente naturale: i codici da tenere d’occhio sono: LR7248C, LR7249C, LR7250C, LR7251C, LR7252C, LR7253C, LR7254C e LR7255C con date di scadenza al 05/09/2018, 06/09/2018, 07/09/2018, 08/09/2018, 09/09/2018, 10/09/2018, 11/09/2018 e 12/09/2018.

Il richiamo riguarda i formati da un litro e mezzo e da litro. L’eventuale contaminazione con il batterio Pseudomonas aeruginosa può rappresentare un rischio importante per la salute dell’uomo, specificano dal ministero. Proprio per questo si invitano i cittadini in possesso di alcune confezioni di acqua minerale appartenenti a questi lotti, a riconsegnarli al punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto.

Il richiamo è datato 13 settembre, ma è stato pubblicato oggi dal portale del Ministero della salute, e potrebbe essere legato a un’altra segnalazione, pubblicata attraverso il portale Rasff dell’Unione Europea, di acqua minerale di origine italiana contaminata da Pseudomonas, inoltrata dal Belgio il 5 settembre scorso.

L’articolo contiene il link al comunicato ufficiale del Ministero della Salute, emesso il 13 settembre 2017:

Il Fatto Alimentare ha raccolto le dichiarazioni dell’azienda con sede a Potenza:

La decisione è stata presa a seguito dei campionamenti svolti dall’ASP Basilicata e dall’ARPAB, presso un serbatoio dello stabilimento di Atella (Potenza). Come misura precauzionale a tutela della sicurezza dei propri consumatori la Società ha deciso di ritirare il prodotto finito confezionato dalla data di campionamento che ha evidenziato l’anomalia, fino alla data di comunicazione della non conformità.

Difatti il comunicato del Ministero riporta che vi è un superamento dei limiti per il parametro Ps Aerugunosa che potrebbe costituire un rischio per la salute dei consumatori. Il Fatto Alimentare, ancora, indica che i lotti interessati dal richiamo sono distribuiti solo nel Sud Italia, nelle regioni Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. La nota del richiamo è riportata anche sul sito ufficiale della San Benedetto, di cui il marchio Cutolo Rionero fa parte.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News