“Milano, choc nel tram: un uomo di origine africana si spoglia e prova a violentare una studentessa”

di Luca Mastinu |

“Milano, choc nel tram: un uomo di origine africana si spoglia e prova a violentare una studentessa” Bufale.net

I nostri contatti ci segnalano un tweet pubblicato dall’account Noi Con Salvini nelle ultime ore di oggi 16 novembre. Noi Con Salvini riporta un articolo pubblicato su Leggo il 15 novembre che riporta un caso di tentata violenza sessuale ai danni di una studentessa di 21 anni, un episodio avvenuto in pieno giorno su un tram nella città di Milano.

Leggo scrive che l’episodio sarebbe avvenuto alle ore 15 del 24 ottobre, in pieno giorno, su un tram che transitava in zona Università Bicocca, nella parte nord del capoluogo lombardo. La ragazza ha raccontato che l’uomo si sarebbe completamente denudato e avrebbe tentato di violentarla, approfittando del fatto che il mezzo pubblico fosse vuoto. La giovane, una studentessa di 21 anni, si sarebbe opposta con decisione per poi mettersi ad urlare, attirando così l’attenzione del conducente che avrebbe fermato il mezzo e avrebbe costretto l’uomo a scendere.

Sul caso, come riporta Milano Today, sta indagando il pool “fasce deboli” della Procura di Milano coordinato dal procuratore aggiunto Letizia Mannella per rintracciare l’uomo. La vittima, infatti, ha denunciato il fatto – lo riporta Ansa – e ha riferito che l’uomo fosse di origine centrafricana.

Attualmente le indagini sono in corso e il colpevole non è ancora stato individuato. L’articolo è in aggiornamento.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News