Lo sapevate che ad accettare di esser trattati da schiavi si diventa schiavi, la libertà è una scelta – Ma anche diffondere bufale lo è

di Shadow Ranger |

Lo sapevate che ad accettare di esser trattati da schiavi si diventa schiavi, la libertà è una scelta – Ma anche diffondere bufale lo è Bufale.net

Ancora una volta complotti. Complotti in un lungo walltext che prende le sembianze di una vera e propria Bufala Voltron.

Prendi quattro o cinque bufale già affrontate. Quindi già sconfitte di loro. Ma uniscile in un guerriero virale nuovo e ancora più possente

Otterrai una nuova Bufala, più forte della somma dei suoi componenti, ridiffusa dalle stesse persone che hanno condiviso la bufala originale venendo severamente redarguite per questo.

Se gli dirai di smettere di condividere ti risponderà qualcosa tipo

Ma tu hai sbuffalato quella di prima, questa ci sono più cose dentro, non voglio che mi mandi le sbuffalate vecchie, se non la sbuffali ora ho ragione io!

E invece ci tocca smontare questa bizzarra teoria. Pezzo dopo pezzo

Lo sapevate che la pandemia non è mai stata dichiarata da OMS, ma solo il rischio pandemico, e quindi questa clausura è illegale ? No. Ora lo sapete.

E invece no. Sappiamo solo che tu, che condividi questa bufala, stai condividendo il falso.

Basterebbe del resto leggere il testo completo della dichiarazione del presidente dell’OMS l’11 Marzo 2020. Che apre con

Abbiamo quindi valutato che COVID-19 può essere caratterizzato come una pandemia. Pandemia non è una parola da usare con leggerezza o disattenzione.

E toglie ogni dubbio solo qualche capoverso dopo dicendo espressamente

Non abbiamo mai visto una pandemia innescata da un Coronavirus. Questa è la prima pandemia innescata da un Coronavirus

Se il complottista medio ha avuto agio a cavillare con la formula dubitativa usata come semplice vezzo letterario ad inizio discorso, il resto del discorso, che ha scelto di censurare perché i paladini della “controinformazione” così fanno, censurano tutto quello che smentisce le loro teorie e poi accusano gli altri di censura, cancellando ciò che mette una pietra tombale sulla loro affermazione.

Lo sapevate che un decreto del presidente del consiglio dei ministri non può MAI avere valore di legge ? No. Ora lo sapete.

Falso. Vogliamo davvero causare l’autocombustione spontanea dei testi di diritto di chi legge?

Il DPCM 22 Marzo 2020 rientra nella Decretazione di Urgenza, ed è un atto amministrativo di secondo livello che, per dirla in parole semplici incarna e dà una forma attuabile e precisa alla declaratoria dello stato di emergenza e norme successive, secondo i poteri e i limiti indicati dalla Legge 400/88.

Che non abbiamo inventato noi: accidenti, è citata nel preambolo del DPCM che non avete letto.

Che quindi ha efficacia cogente e vigente: più che sufficiente ad indicare e imporre le misure necessarie per uscire da questo empasse.

Lo sapevate che il virus non provoca la polmonite interstiziale che stanno curando, ma trombosi polmonare e quindi gli intubati sono stati, di fatto, uccisi ? No. Ora lo sapete.

Anche questo, è falso.

Sappiamo che COVID19 può provocare, che è diverso da provoca assolutamente trombosi polmonare. Come può provocare polmonite interstiziale.

Infatti ricoveriamo i nostri malati negli ospedali, non li mettiamo a casa dei complottisti con una copia dell’Allegro Chirurgo a sperimentare gli ultimi ritrovati apparsi su Internet.

Operazione questa, che tende ad avere dei rischi assai gravi, come ricorderà per sempre la donna americana finita vedova ed in ospedale perché suo marito, impressionato da letture online sulla “clorochina” ha deciso di prepararsi in casa un beverone a imitazione del farmaco “miracoloso” che i medici non volevano dargli come mezzo di prevenzione da Facebook.

Anzi, oltre che falso è pericoloso: in questo momento storico in cui i medici sono l’unico presidio tra noi e COVID19, gettare loro fango addosso con una bizzarra teoria del complotto è schierarsi apertamente a favore della malattia pugnalando alle spalle chi ci difende da essa.

Lo sapevate che l’autocertificazione siete invitati a farla, ma nessuno ve lo può ordinare ? No. Ora lo sapete.

Falso, anzi, precisiamo. E facciamolo in grassetto così lo capite per bene.

Nel nostro ordinamento siete invitati a non delinquere. Siete invitati a non rubare, uccidere, eccetera. Nessuno vi può ordinare di non delinquere, l’Ordinamento prevede la possibilità che voi lo facciate ed infatti finite in galera se lo fate.

Chiaro così?

Ne abbiamo parlato in lungo ed in largo, ed anche questo è un pezzo del Voltron virale di cui è fatta questa bizzarra dichiarazione.

Appurato che il DPCM ha valore vigente e cogente, non esistono scappatoie dall’autocertificazione, e ne abbiamo parlato in abbondanza qui.

Sapevate che se la fate e dichiarate il vostro stato medico questo è specificatamente nullo e vietato dalla legge ? No. Ora lo sapete. Lo sapevate che tutte le volte che leggete “denunciato qui, denunciato la” sono cazzate. Un decreto legge non può MAI avere risvolti penali ? No. Ora lo sapete.

Falso. A suo tempo vi rimandammo all’interessante lettura di Altalex. Lo rifacciamo. Volete un elenco delle cosette che rischiate? Eccolo.

Proprio in questi giorni account che inneggiavano al disprezzo delle norme di contrasto a COVID19 incitando i cittadini alla ribellione sono stati sequestrati coi loro amministratori incriminati.

Riassumendo la violazione del DPCM comporta una serie di potenziali fattispecie criminose, una più grave dell’altra

  • Reato di inosservanza dei provvedimenti delle autorità: punito con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a duecentosei euro. Lo commette chi esce di casa senza un valido motivo o tiene aperta un’attività commerciale, un ristorante o un bar, attività che devono attualmente restare chiuse per decreto;
  • Reato di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico: punito con la reclusione fino a due anni. Lo commette chi esce di casa e scrive sull’autocertificazione un motivo che non corrisponde a verità;
  • Delitto colposo contro la salute pubblica: punito con la reclusione fino a cinque anni. Lo commette chi diffonde germi patogeni provocando un’epidemia;
  • Reato di lesioni personali dolose punito con la reclusione da sei mesi a dodici anni. Lo commette chi trasmette volontariamente il virus provocando così ad un’altra persona la malattia;
  • Omicidio punito con la reclusione non inferiore ai 21 anni. Potrebbe commetterlo chi sa di essere contagiato ed esce di casa, chi esce dalla quarantena obbligatoria o chi scappa da un ospedale e poi contagia un’altra persona che perde la vita a causa del virus Covid-19.

E non potete dire di non essere stati avvisati.

Per maggiori dettagli potrete consultare Altalex per il resto della guida.

Lo sapevate che nei primi tre mesi di quest’anno in Italia sono morte meno persone che nel corrispondente periodo del 2019. Indipendentemente dalle cause ? No. Ora lo sapete.

Bufala, anzi disinformazione, anche questa a noi nota.

L’elenco dei morti infatti era bassissimo a Gennaio e Febbraio.

Come tutti sanno, il primo focolaio è stato rilevato il 21 Febbraio del 2020.

Vale a dire che per tutto Gennaio e Febbraio 2020 stavamo bene. Anzi, le condizioni climatiche veramente clementi, unita ad una diffusione inferiore dell’influenza stagionale “normale” avevano portato ad una situazione di benessere rispetto agli anni passati.

Statisticamente parlando, il 2020 era iniziato coi migliori auspici, e siccome la Statistica interpreta i dati e non vede nel futuro, nessuno poteva sapere che Marzo ci avrebbe accolto col disastro.

Ricordate l’esempio che abbiamo fatto? Gennaio e Febbraio sono il tizio a digiuno da due mesi, Marzo è l’ingordo che ingurgita due polli arrosto interi ad ogni pranzo.

Ovviamente, se noi prendiamo il dato di tutto il trimestre e lo spalmiamo su tre mesi, agli occhi della statistica esso risulta ridotto e quindi la Pandemia che stiamo vivendo risulta meno grave.

Ma tenendo conto del dato così come è pervenuto, arriviamo a scoprire che Marzo e l’Aprile che stiamo vivendo non solo sono mesi terribili, luttuosi e dove l’Italia è stata scossa dalla Pandemia, ma stiamo parlando dei soli casi verificati mediante tampone coi dubbi che sappiamo sulle casistiche “sospette”.

In due mesi, come una perversa versione del voto di Alessandro Borghese che può confermare o ribaltare la situazione, la Pandemia da COVID19 ha completamente ribaltato un anno nato con tutti i migliori auspici dell’anno nuovo in un vero e proprio “anno terribile” alle cui conseguenze potremmo porre rimedio, sempre se la promettente sperimentazione vaccinale vada a buon fine, a partire dal 2021.

Lo sapevate che nessun paese al mondo sta subendo una clausura economicamente devastante come il nostro ? No. Ora lo sapete.

Falso, falsissimo.

Sapete quanto è durato il lockdown a Wuhan?

Da Gennaio ad Aprile, con la fase 2 regolata in modo da poter ritornare al lockdown completo ad ogni cenno di pandemia.

In tutto il mondo il numero di paesi che stanno seguendo misure di contenimento della pandemia pari, se non più gravi della nostra, è in crescita costante.

Persino l’Inghilterra dove Boris Johnson si dichiarava scettico ha abbracciato le nostre medesime misure, con restrizioni di movimento affini alle nostre tranne che per la distanza di sicurezza.

Che da loro è di due metri.

Lo sapevate che se si sente male un vostro caro, anziano, ve lo sottraggono e dopo averlo sottoposto a cure non scelte né accettate, lo fanno morire da solo e probabilmente ve lo ridanno incenerito, dentro un barattolo e ciò è ASSOLUTAMENTE illegale ? No. Ora lo sapete.

Aridaje. Abbiamo detto che non si parla di cure non scelte e illegali, ma delle uniche cure possibili.

E quale parte di, siccome siamo in Pandemia, un cadavere SARS-Cov-2 Positivo va trattato con le cautele del caso?

Lo sapete che il governo invece di decidere lui tramite ministri e funzionari ha chiamato una squadra di tecnici ELETTA DA NESSUNO, facenti parte il grande mondo della grande finanza, che decideranno cosa noi potremo fare, dove andare quanto allontanarci da casa…. in flagrante violazione di ogni legge e della Costituzione Italiana ? No. Ora lo sapete.

Punto primo, se lo decide il Governo, che come tutti sappiamo è un organo nominato e non eletto, la storia del “non eletto da nessuno” è la solita simpatica boutade.

Punto secondo: ogni amministrazione, e lo stato è un’amministrazione, ha il diritto anzi dovere di scegliere dei consulenti.

Vai in Tribunale? Per determinate cause il Giudice nominerà un Consulente Tecnico la cui perizia lo aiuterà a prendere le decisioni migliori.

Stiamo parlando di misure legali, sanitarie, tecniche ed economiche.

Perché dovremmo negarci l’apporto di giuristi, medici, imprenditori, ingegneri, tecnici ed esperti?

E perché dovremmo invece farle scrutinare al primo che diffonde, clicca e condivide?

Lo sapevate che i membri di questa squadra accettano di farne parte solo se potranno agire in segreto e se avranno l’immunità totale dalle richieste di risarcimento dei danni che potrebbero causare ? No. Ora lo sapete.

Agiscono così in segreto che i loro nomi sono su tutti i giornali?

Così in segreto e con così tanta immunità che il dream team dei diciassette è noto alla stampa da giorni?

No, non è il Governo che vi nasconde le cose, siete voi che non comprate un giornale da anni e vi basate su quello che vi condividono su Internet.

Lo sapevate che ad accettare di esser tratti da schiavi si diventa schiavi ? No. Ora lo sapete. La libertà è una scelta.

Lo sapevate invece che ogni parola che avete condiviso è sbagliata?

La parola al nostro esperto Jedi Luke Skywalker
La parola al nostro esperto Jedi Luke Skywalker

E ad agire da disinformati condivisori complottisti che suscitano grave allarme nella popolazione soffiando il fuoco sulla più grande Pandemia del secolo, cosa si diventa?

A sciamare in ogni commento delle nostre pagine insultando ed aggredendo i nostri lettori quando dimostriamo che le viralità che diffondete con troppa leggerezza sono non solo false, ma anche pericolose, cosa dimostrate?

Ditecelo. Ma con educazione, e, possibilmente, un sincero atto di pentimento e contrizione per le male azioni che state compiendo.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News