“Legnano, due casi di Coronavirus: positivi un medico di Rescaldina e un suo parente”

di Luca Mastinu |

“Legnano, due casi di Coronavirus: positivi un medico di Rescaldina e un suo parente” Bufale.net

La stampa nazionale e locale nelle ultime ore hanno riportato la notizia di due casi di Coronavirus a Legnano: si tratta di un medico e di un suo parente, entrambi residenti a Rescaldina, nel milanese.

I due pazienti sono risultati positivi al primo tampone e alla seconda verifica, entrambi effettuati ieri 25 febbraio e l’opinione condivisa ha interpretato la notizia come il manifestarsi di un focolaio del Coronavirus a Rescaldina. Per rassicurare su questa voce il sindaco del comune del milanese Gilles Andrè Ielo ha diffuso un comunicato sul sito istituzionale di Rescaldina:

Azienda ospedaliera e prefettura confermano l’assenza di un focolaio sul territorio e non è prevista l’adozione di ulteriori provvedimenti oltre a quanto già previsto per la Lombardia in ottemperanza all’ordinanza del 23 febbraio.

Resta comunque attivo il monitoraggio della situazione e il sindaco coglie l’occasione per ricordare che per avere informazioni è utile chiamare il 1500 o il numero 800.89.45.45. 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News