Auto sciolte con 73 gradi in Kuwait: caldo e temperatura record, ma è andata diversamente

di Redazione Bufale |

73 gradi in Kuwait
Auto sciolte con 73 gradi in Kuwait: caldo e temperatura record, ma è andata diversamente Bufale.net

Caldo record e 73 gradi in Kuwait? Sta circolando in questi giorni sul web un video di alcuni italiani che evidenziano come in Kuwait sia stata raggiunta la cifra record di 73 gradi, temperatura rovente che però sembra cozzare con i dati reali diffusi da Climate Reanalyzer. Che ci sia uno stato di emergenza in tutto il mondo per temperature di caldo record è alquanto evidente, si sono registrati picchi mai avvenuti in questi anni, ma i 73 gradi professati in Kuwait sono sembrati sin da subito alquanto esagerati ed irreali.

La bufala dei 73 gradi in Kuwait: caldo sì, ma non temperatura a questi livelli

Il caldo record ha sfiorato temperature di oltre 40 gradi nella stragrande maggioranza del nostro Pianeta durante il mese di giugno ed i primi giorni di luglio, con il Kuwait che è arrivato ai 53,5 gradi centigradi. Questo è stato il picco assoluto raggiunto nella Penisola arabica dall’inizio del 2021 fino ad oggi, sicuramente un caldo record, ma ben lontano dai 73 gradi indicati da alcuni italiani in un video che sta circolando in queste ore sui vari social.

In passato abbiamo parlato di Kuwait solo per una storica gaffe che vide vittima a suo tempo Francesco Totti. Proprio l’Arabia Saudita si ritrova ad essere oggetto di molte notizie false in questi giorni in cui il caldo torrido sta colpendo la stragrande maggioranza delle città di tutto il mondo. Oltre alla fake news dei 73 gradi, sta circolando su Facebook anche l’immagine di alcune auto praticamente con la parte posteriore completamente sciolta, affermando che sia stato il caldo torrido presente in Arabia Saudita a causare tale danno.

Non è assolutamente così, le immagini non rispecchiano quanto affermato dalla didascalia. Diverse fonti lo confermano in queste settimane. Si tratta in primis di foto vecchie, di qualche anno fa che riguardano un incendio avvenuto nella città statunitense di Tucson, quindi non c’entra nulla il Kuwait o altri paesi dell’Arabia Saudita.

Altro aspetto da considerare è come praticamente ogni anno, questo post delle auto sciolte al sole, venga riproposto con regolarità quando il caldo inizia a fare capolino con temperature torride. Chiarimenti in merito li abbiamo avuti anche attraverso altre analisi. Attenzione quindi ai video ed alle immagini che si condividano sui social, non sempre rispecchiano la realtà dei fatti. Caldo e temperature elevate, dunque, ma mai raggiunti i 73 gradi in Kuwait.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News