Il manifesto Black Lives Matter pieno di minacce verso il popolo bianco non esiste

di Luca Mastinu |

Il manifesto Black Lives Matter pieno di minacce verso il popolo bianco non esiste Bufale.net

La pagina Facebook Creature Sinistre sta facendo circolare un manifesto attribuito al Black Lives Matter in cui compaiono una serie di minacce rivolte al popolo bianco. L’immagine è stata pubblicata il 12 giugno 2020 e in tanti stanno manifestando una certa preoccupazione per i contenuti. Pare che, secondo il cartello, il movimento BLM voglia istituire addirittura dei campi di rieducazione per i bianchi.

Gli autori di Creature Sinistre traducono il contenuto e scrivono:

Una domanda per tutti:
Quando manifestate per BLM – Black Lives Matter lo sapete cosa state facendo?
Leggete quali sono i propositi di questo movimento…

”’ ATTENZIONE””
Uomini donne e bambini BIANCHI
Voi siete il nemico!
•Non ci fermeremo finché non ci saranno più omicidi di bianchi che di Neri
•Non ci fermeremo finché le persone bianche non pagheranno TASSE EXTRA per supportare gli individui Neri
•Non ci fermeremo finché il POTERE NERO non sarà al governo
•Non permetteremo a nessun bianco di uscire con persone di un’altra razza
•Non supportiamo le attività (imprenditoriali) dei bianchi
•L’odio è ok se diretto alle FAMIGLIE BIANCHE”’

ECCO… SE PARTECIPI ALLE MANIFESTAZIONI ITALIANE A FAVORE DI QUESTO MOVIMENTO SEI UN

C O * * * O N E immensamente CO***ONE

Fonte: volantino originale fotografato negli USA da amici residenti

Delegittimare una realtà è molto semplice: creare un post, usare il maiuscolo e insegnare le parolacce ai propri lettori. Numerose sono state, per esempio, le vergognose bufale su George Floyd (ne abbiamo parlato qui) create proprio per screditare la sua figura e inventare ombre su un movimento antirazzista che sta prendendo piede in tutto il mondo.

Gli autori dicono che la fonte arrivi da “amici residenti negli USA”, ma non si trovano altri riferimenti. Ciò che accade, piuttosto, è un fenomeno già riscontrato negli States in quanto in tutto il mondo esistono disinformatori e avvelenatori di pozzi. Ce ne parla Snopes in questo articolo pubblicato il 3 giugno in cui si smentisce un messaggio carico di minacce analoghe in circolazione su Facebook.

“Stermineremo le famiglie bianche finché giustizia sarà fatta!”, si legge nel post smentito da Snopes, e ancora: “Ci prenderemo città e quartieri abitati da bianchi”. L’intento è proprio quello di rispondere con l’odio a un’iniziativa che chiede, piuttosto, diritti civili. Per chi non lo sapesse, infatti, Black Lives Matter nasce nel 2013 con lo scopo di fermare le violenze inflitte contro i neri. Per chi non lo sapesse, ancora una volta, Black Lives Matter ha anche un sito ufficiale e nella scheda About us troviamo tutte le informazioni che ci servono.

Addirittura la fondazione ha messo a disposizione un form da compilare per segnalare eventuali bufale e disinformazioni sul movimento, lo troviamo a questo indirizzo. Proprio per questo abbiamo provveduto a segnalare ai diretti interessati il post di Creature Sinistre che oggi smentiamo.

Il manifesto Black Lives Matter pieno di minacce è una bufala: la loro mission è incentrata sui diritti civili e non sulla guerra ai bianchi. Non solo: bufale simili circolano principalmente negli States e ovviamente, considerata la pancia dei lettori, arrivano anche in Italia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News