Greta Thunberg e sua madre con una poltrona in pelle animale sullo sfondo

di Luca Mastinu |

Una utente Facebook ha pubblicato l’immagine di Greta Thunberg insieme a sua madre. L’abbiamo approfondita nuovamente poco fa. Sullo sfondo, secondo la didascalia, ci sarebbe una poltrona Eames Lounge Chair, che sarebbe realizzata con pelle animale e costerebbe più di 8000 euro. Addirittura, il modello che compare nella foto costerebbe 9400 euro.

I prodotti su Amazon sì, riportano tali prezzi e tali materiali, ma escludiamo che chi scrive questo post disponga della prova d’acquisto della poltrona alle spalle dei due soggetti ritratti. Esistono, infatti, quelle che si chiamano imitazioni, articoli che vengono creati sul modello di quelli già esistenti, ma più economici e con materiali differenti. Né l’autrice del post né lo staff di Bufale.net dispongono della prova sull’autenticità della poltrona incriminata, un chiaro tentativo di screditare l’attivista ponendo in contraddizione la sua campagna di sensibilizzazione e l’arredo della sua casa. Può un’attivista per l’ambiente, dichiaratamente vegana, avere una poltrona in pelle in casa sua? Certo che no, ma quali prove abbiamo sull’autenticità della poltrona?

Nessuna.

Nessuna prova dell’autenticità dell’articolo sullo sfondo. Siamo di fronte a un post tendenzioso che nasce per avvelenare i pozzi. Nient’altro.

In effetti la poltrona originale, prima che cadessero i diritti di copyright, costava molto di più di 9000€. Ora la può riprodurre chiunque. Cargo credo la venda a 1500€ se non sbaglio.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News