Esce allo scoperto il paziente zero del Coronavirus in Italia: la bufala dei centri massaggi cinesi

di Redazione Bufale |

Paziente zero
Esce allo scoperto il paziente zero del Coronavirus in Italia: la bufala dei centri massaggi cinesi Bufale.net

In tanti in queste ore stanno credendo alla storia del paziente zero del Coronavirus in Italia che esce allo scoperto e annuncia a tutti il motivo per il quale la malattia infettiva si sia diffusa nel nostro Paese. Siamo al cospetto di un troll, uno dei più famosi in Italia come si potrà notare da un nostro articolo pubblicato il giorno dopo la famosa citofonata di Salvini al presunto spacciatore di Bologna. Questione delicata, che secondo alcuni potrebbe causare a questo personaggio anche problemi con la legge in termini di “procurato allarme”. Questo, però, è un campo che non ci compete.

Cosa dice il finto paziente zero del Coronavirus in Italia

In particolare, il falso paziente zero del Coronavirus in Italia confessa tutto nel video che sta circolando in queste ore e conferma una tesi avanzata sui social già nei giorni scorsi. Ci riferiamo al fatto che tutto possa essere nato dai centri massaggi cinesi che sono disponibili in Italia. L’autore del filmato confessa di essere un cliente fisso, al punto di essersi recato anche in altre struttura nella penisola dopo la chiusura di quello a Malpensa.

Il tutto sarebbe avvenuto proprio in questi giorni, dopo l’uscita della notizia sui primi focolai del Coronavirus. Il paziente zero, in sostanza, afferma di essersi infetto a Milano e, pur consapevole della situazione, nei giorni successivi si sarebbe recato in altre città (anche al Sud, precisamente in Puglia e poi a Napoli), favorendo la propagazione dell’infezione. Visto che in tanti ci stanno credendo, è opportuno evidenziare che siamo al cospetto di una bufala.

Il soggetto protagonista del video, infatti, è un troll. Vale a dire un personaggio che si diverte a prendere in giro il popolo del web fingendo di essere l’uomo del momento in base alle notizie più calde del periodo. Insomma, non si hanno certezze sul fatto che il paziente zero del Coronavirus sia stato contagiato qui in Italia in un centro massaggi cinese.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News