Enrico Montesano rilancia parole NoVax di Christian Perronne in Lussemburgo, ma senza contesto

di Redazione Bufale |

Enrico Montesano
Enrico Montesano rilancia parole NoVax di Christian Perronne in Lussemburgo, ma senza contesto Bufale.net

Fa molto discutere un post di Enrico Montesano, con il quale il noto attore ha rilanciato il video che mostra l’intervento di Christian Perronne in Parlamento in Lussemburgo. Una questione che abbiamo già affrontato nei giorni scorsi con un altro articolo, aprendo una parentesi anche su questo professore. In passato, infatti, le sue teorie su alcuni farmaci non hanno mai presentato studi soggiacenti in grado di rendere credibili le sue uscite. Insomma, tante parole, con annessa approvazione sui social, ma ben poca sostanza.

Enrico Montesano propone il video di Christian Perronne in Lussemburgo senza il suo contesto

Il discorso, nel caso del più recente intervento di Christian Perronne in Lussemburgo, va poi contestualizzato. Il video pubblicato su Facebook da Enrico Montesano, infatti, ci mostra solo una parte di quella giornata vissuta in Parlamento. Il governo del Paese si appresta a prendere importanti decisioni sulla campagna per la vaccinazione, in relazione all’obbligo per alcune fasce, ma anche all’estensione per i bambini. Motivo per il quale è stata ascoltata anche una delegazione contraria al vaccino.

Dunque, l’approvazione che si percepisce all’interno del filmato, con Christian Perronne impegnato a parlare al Parlamento durante il suo intervento in Lussemburgo, non si riferisce all’intera classe politica. Manca un quadro più completo relativo sia ai contenuti, con affermazioni che non hanno mai portato a prove scientifiche su quanto detto, senza dimenticare la questione contesto.

Come riporta Giornalettismo, quel giorno i deputati hanno più volte sottolineato che gli esperti, tra cui lo stesso Christian Perronne, non avrebbero risposto alle loro domande. Anche il ministro della Salute lussemburghese, presente in quel particolare contesto, ha risposto alle obiezioni sollevate, respingendo gli argomenti portati avanti dalla suddetta delegazione. Questo, a testimonianza del fatto che non ci sia stata accondiscendenza da parte del Lussemburgo dopo l’intervento del Professore, ma semplicemente un momento riservato a posizioni contro il vaccino, che tuttavia non hanno riscontri.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

ATTENZIONE - L'articolo verrà successivamente completato con un FACT-CHECKING COMPLETO, ma per ora presenta un TAG PROVVISORIO con le informazioni fino ad ora raccolte per bloccare la viralità di eventuali bufale. La metodologia è spiegata nella seguente sezione: https://www.bufale.net/fact-checking-prearticoli

Latest News