Dal 18 aprile riapertura in Italia e dal 4 maggio libera circolazione: catena WhatsApp senza fonti

di Redazione Bufale |

18 aprile
Dal 18 aprile riapertura in Italia e dal 4 maggio libera circolazione: catena WhatsApp senza fonti Bufale.net

Si parla tanto di possibile riapertura il prossimo 18 aprile in Italia, almeno per quanto riguarda alcune aziende agricole, fino ad arrivare ad una vera e propria svolta a partire dal prossimo 4 maggio, quando ci sarà la libera circolazione nonostante l’obbligo di utilizzo delle mascherine e la necessità di mantenere la necessaria distanza di sicurezza tra le persone. Questo, in sostanza, il contenuto più importante che gira tramite una catena WhatsApp che ci è stata segnalata dalle prime di questo sabato.

Scenario, questo, che probabilmente sfrutta l’effetto emotivo della conferenza stampa tenuta ieri da Conte. Oltre a mandare frecciate a Salvini e Meloni, infatti, il Presidente del Consiglio ha parlato anche del trend positivo in termini di contagio da Coronavirus. Tuttavia, pur auspicando che a maggio le cose possano realmente cambiare, c’è stato un significativo invito alla cautela affinché non siano vanificati gli sforzi fatti finora. Per inciso, la catena WhatsApp che parla di riapertura in Italia dal 18 aprile è la seguente:

“18 aprile riapertura aziende agricole e industriali (non tutte), 4 maggio fine fase 1 è libera circolazione ma con obblighi come mascherine e distanza di sicurezza, per quel giorno prevista la riapertura di alcune attività commerciali come negozi tessili, di arredamento e d’abbigliamento con ingressi scaglionati, file lunghe e prenotazioni (no centri commerciali). 11-12 Maggio riapertura tribunali e uffici professionali 18- 25 Maggio riapertura altre attività di ristorazione con distanze da rispettare, possibile riapertura estetisti, parrucchieri e Barbieri con obbligo mascherina, ingressi singoli. 31 maggio ripartenza campionato di calcio e altri sport collettivi. Giugno-luglio riapertura centri sportivi ma solo per sport individuali o lezioni con basso assembramento. È l’inizio della fase 3. Settembre riapertura scuole superiori con divisione turni e lezioni online, ancora da decidere materne ed elementari. Ritorno alla normalità previsto per primavera 2021”.

Analisi sulla catena che parla di riapertura in Italia dal 18 aprile

Questione, quella delle date, che dall’inizio di questa emergenza crea molta disinformazione e talvolta fake news, come abbiamo notato non molto tempo fa con la questione del biocontenimento. Basta dare uno sguardo alle dichiarazioni di Conte riportate da AGI un paio di giorni fa per comprendere che lo scenario della catena WhatsApp, in merito ad una riapertura dell’Italia il prossimo 18 aprile, sia probabilmente troppo ottimistico.

In sostanza, è possibile che le date della riapertura in Italia siano simili a quelle esposte nel messaggio WhatsApp, volendo essere fiduciosi al 200%, ma allo stesso tempo la svolta preannunciata dal 18 aprile e soprattutto dal 4 maggio ad oggi è senza alcuna fonte ufficiale. Solo il governo, dietro le indicazioni del Comitato Scientifico, ci darà indicazioni precise a ridosso di quelle date, ma oggi è troppo presto per fare previsioni simili.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News