Cosa è successo a WhatsApp: facciamo chiarezza su down, problemi e blocco

di Redazione Bufale |

Cosa è successo a WhatsApp
Cosa è successo a WhatsApp: facciamo chiarezza su down, problemi e blocco Bufale.net

Tutti si chiedono cosa è successo a WhatsApp dopo l’incredibile down che ha colpito tutti i social di proprietà di Mark Zuckerberg, con l’impossibilità non solo di utilizzare l’app di messaggistica, ma anche Facebook ed Instagram, tra blocco, problemi e down. Un vero e proprio crash mondiale che ha mandato in tilt l’intero campo social, con qualcuno che ha riscoperto il piacere di utilizzare i classici sms ed altri invece che non sapevano più cosa fare.

Capiamo cosa è successo a WhatsApp, tra down, problemi e blocco

Dunque, non solo meme divertenti su quanto avvenuto ieri, come riportato stanotte. Ogni tanto fa bene disintossicarsi un po’ dai social, ma non bisogna di certo farlo con questi improvvisi guasti. Tra l’altro WhatsApp è stato praticamente down per circa sei ore ed è stato sicuramente uno dei crash più importanti che abbiano mai colpito la piattaforma di messaggistica.

A questo punto è importante capire, dal punto di vista prettamente tecnico, cosa è successo a WhatsApp. A spiegarlo è stato Brian Krebs, giornalista investigativo americano esperto in cyber crime. Secondo Krebs si è trattato di un problema di DNS che sarebbero stati “cancellati” da internet a causa di un malfunzionamento dei server che gestiscono la mappatura tra domini e indirizzi IP. In poche parole, gli indirizzi di Facebook, Instagram e Whatsapp non convertono verso alcun IP, di conseguenza, è come se non esistessero.

Sempre stando a quanto rivelato da questo giornalista investigativo americanoi percorsi BGP che servono il DNS di Facebook sono stati ritirati, rendendo inaccessibili tutti i domini di Facebook“. Un bel guasto di caratura mondiale che non capitava da tempo, almeno in queste proporzioni, e che ha mandato in tilt tutto il mondo della comunicazione.

Ora che abbiamo più o meno capito, almeno dal punto di vista tecnico, cosa sia successo a WhatsApp, possiamo ritornare alle nostre vite e continuare a navigare sui social in tutta tranquillità. Questo down però deve far capire come la comunicazione face to face sia ancora un bene inestimabile, meglio parlare con un amico dal vivo piuttosto che da uno schermo di uno smartphone. Una risposta per chi ci chiede cosa è successo a WhatsApp qualche ora dopo il blocco, i problemi ed il down su scala mondiale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News