Coronavirus: l’Istituto superiore di sanità afferma che i morti accertati per Covid-19 sarebbero solo 2

di Luca Mastinu |

Coronavirus: l’Istituto superiore di sanità afferma che i morti accertati per Covid-19 sarebbero solo 2 Bufale.net

I morti accertati per Covid-19 sarebbero solo 2? Nì. Questo è quanto scrive L’Antidiplomatico in un articolo pubblicato ieri, 13 marzo 2020, riprendendo l’intervento del presidente dell’Istituto Superiore della Sanità Silvio Brusaferro durante una conferenza stampa presso la sede della Protezione Civile a Roma. Da un’analisi delle cartelle cliniche dei pazienti deceduti sarebbe risultato che soltanto 2 sarebbero morti per le conseguenze del Covid-19 e la notizia è vera, ma siamo qui per precisare ai lettori che un titolo come quello scelto da L’Antidiplomatico potrebbe scatenare alcuni utenti poco dotati di spirito critico. Sta accadendo, infatti, che alcuni sostengano che per così “pochi” morti ci stiano tenendo chiusi in casa.

L’Antidiplomatico cita come fonte Agenzia Nova e per comprendere il titolo usato dalla fonte dobbiamo fissare un concetto: i 2 morti per Coronavirus sarebbero, per ora, gli unici che non presentavano comorbosità, dunque non avevano patologie pregresse. Possiamo trovare l’intervento in questo video pubblicato da Ansa.

Corriere della Sera riporta l’estratto che interessa maggiormente la nostra analisi:

La maggioranza delle vittime, ha specificato Brusaferro, aveva «più patologie croniche». Due vittime non erano portatrici di patologie. «Le categorie più frequenti hanno 2-3 o più patologie, circa il 46-47% del totale dei morti». Il 5 marzo, l’Iss aveva precisato che la patologia pregressa più frequente era l’ipertensione, seguita dalla cardiopatia ischemica e dal diabete mellito.

Mentre scriviamo i deceduti in Italia sono 1266 (qui la mappa) di cui “soltanto” due, ribadiamo, non presentavano altre patologie.

Rispondiamo dunque a tutti gli utenti che si interrogano sull’attendibilità dei casi di decesso dall’inizio dell’emergenza Coronavirus in Italia: “solo” 2 su 1266 sono i morti accertati esclusivamente a seguito di complicazioni proprie del Covid-19, dunque in assenza di comorbosità.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News