Coronavirus ad Aprilia: “Sono un’infermiera, 3 casi gravissimi, uno è ‘molto contagiato’ in via Inghilterra”

di Bufale.net Team |

Coronavirus ad Aprilia: “Sono un’infermiera, 3 casi gravissimi, uno è ‘molto contagiato’ in via Inghilterra” Bufale.net

Gli audio WhatsApp non sono terminati e a questo giro si parla di Coronavirus ad Aprilia (Latina) in una nota vocale inviata da una sedicente infermiera impegnata al Policlinico Tor Vergata di Roma e all’ospedale di Aprilia.

Buongiorno mamme, buongiorno ragazzi, buongiorno nonni, buongiorno tutti.

Sono un’infermiera che in questo momento sono qui all’Università di Roma Tor Vergata, però lavoro anche all’ospedale di Aprilia.

In questo momento ci sono stati 3 casi gravissimi ad Aprilia, c’è un uomo di 45 anni, in via Inghilterra, che è molto contagiato. Adesso stiamo prendendo solamente nome e cognome.

Tutto quel che vi posso dire è da credere in tutto perché è una cosa molto pericoloso.

La cosa più pericolosa è ad Aprilia, in via Inghilterra. State attenti, non uscite da casa. C’è questo uomo di 45 anni che è contagiato ma neanche lui lo sa.

State attenti, non uscite da casa, non mandate i bambini a scuola né al parco. Nulla. State attenti, a breve vi dirò nome e cognome, va bene?

Buona giornata.

La donna dice di essere un’infermiera e ribadisce che sia tutto vero. No, non basta per credere alle sue affermazioni.

L’ultimo e unico caso sospetto di Coronavirus ad Aprilia riguardava una donna di Pomezia arrivata al pronto soccorso per poi essere trasferita allo Spallanzani di Roma. Gli esami hanno dato esito negativo e la Prefettura ha comunicato che la situazione Coronavirus ad Aprilia è sotto controllo. Come comunicava il Ministero alle ore 18 di oggi 27 febbraio i casi accertati nel Lazio erano 3 e tutti guariti.

Parliamo dunque di bufala: nessun caso di Coronavirus ad Aprilia, e chi riceve questi audio WhatsApp deve eliminarli, non diffonderli e avvertire il mittente circa la possibile denuncia per procurato allarme da parte delle autorità, come è già accaduto proprio in questi contesti (Tor Vergata e Messina).

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News