Cestinate l’email con rimborso INPS e bonus 600 euro: truffa per chi è in attesa di esito

di Redazione Bufale |

Rimborso INPS
Cestinate l’email con rimborso INPS e bonus 600 euro: truffa per chi è in attesa di esito Bufale.net

Occorre cestinare immediatamente il messaggio email che viene segnalato dai nostri lettori ad inizio maggio, in merito al presunto rimborso INPS contenente il bonus 600 euro. Un’altra bufala che si aggiunge a quella che vi abbiamo riportato la scorsa settimana, in merito al falso esaurimento dei fondi necessari per l’erogazione della quota prestabilita dal governo. Indipendentemente dal fatto che ne abbiate diritto o meno. Questa volta, oltre alla fake news c’è il rischio concreto che possiate rimetterci molto di più, rispetto alla presa in giro di una comune notizia falsa.

Come riconoscere l’email con la truffa del rimborso INPS per il bonus da 600 euro

Evidentemente alcuni archivi contenenti un elevato numero di indirizzi email in questi giorni è finito nelle mani sbagliate. Solo così si spiega che tanti utenti, la cui domanda risulta ancora “in attesa di esito“, abbiano ricevuto un messaggio email in cui si parla appunto di rimborso INPS che si può ottenere selezionando un link. Facendolo, non solo non riceverete mai il bonus 600 euro previsto per la vostra utenza, ma finirete addirittura in un sito esterno dove potrebbe avvenire di tutto.

Dal furto dei vostri dati sensibili, fino ad arrivare ad una carta di credito prosciugata, qualora l’iter preveda che in questo dominio (non ufficiale di INPS) dobbiate versare un piccolo contributo per ricevere il vostro bonus da 600 euro. Del resto, solitamente è questo l’approccio utilizzato dagli hacker per portare a termine azioni di questo tipo che prevedono appunto anche una truffa.

Ricordate che non c’è alcun rimborso INPS in circolazione a maggio 2020 tramite messaggi email. Eventuali novità, potrebbero pervenire con un SMS, o attraverso la posta elettronica, ma nessuno vi chiederà mai ufficialmente di seguire un percorso tramite link del genere per raggiungere il vostro obiettivo. Purtroppo, da quello che ci risulta in tanti ci stanno cascando, con la speranza che la truffa del rimborso INPS sul bonus 600 euro non si concretizzi.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News