BUFALA Il selfie del kamikaze di Parigi – Bufale.net

di David Tyto Puente |

BUFALA Il selfie del kamikaze di Parigi – Bufale.net Bufale.net

bufala-attentatore-parigi-selfie
Il giornalista del Fatto Quotidiano Andrea Casadio ha raccontato a SkyTg24 di aver ottenuto una foto grazie a dei contatti francesi e inglesi, il selfie di un presunto terrorista. Sul Fatto online pubblica la foto e l’articolo dal titolo “Attentati Parigi, “ecco uno dei terroristi”. L’Isis pubblica la fotografia di un presunto kamikaze senza nome“.

ilfatt-selfie
 
Ancora non ha un nome. Sorride, mentre si fa un selfie con il suo ipad, riflesso nello specchio. Addosso, in bella vista, ha la cintura imbottito d’esplosivo, da kamikaze. Sembra la stanza da bagno d’una camera d’albergo. Davanti a lui un tubetto di dentifricio ed un bicchiere. Dietro di lui, la vasca da bagno, e appoggiata sull’orlo, una camicia a quadri. Le tapparelle sono abbassate, perché da fuori non possa vedere nessuno. La didascalia della foto lascia pochi dubbi: “Fonti indicano che questo è uno dei fratelli che ha compiuto gli attacchi benedetti di Parigi #ParisAttacks.” Non ha un nome, ma questo sarebbe uno degli 7 uomini che si sono fatti saltare in aria, a Parigi, poche ore dopo.
Questa foto è stata postata pochi secondi fa su uno dei social network preferiti dai jihadisti dell’Isis. Come trovarla è stato riferito da fonti costantemente monitorate nel tempo. E’ una foto attendibile? Di certo è stata postata da Khilafah News, in pratica una sorta di ufficio stampa dell’Isis. Sullo stesso social network stamattina Khilafah News aveva postato il messaggio in cui l’Isis rivendicava gli attentati di Parigi.

skytg24
Si tratta, invece, di un fotomontaggio. La persona ritratta è vittima di un pessimo fotomontaggio è Veerender Jubbal, giornalista freelance.
veerender
Ecco il tweet da cui è stata presa la foto:
tweet-agosto
Riportiamo il tweet dell’account VegetaMoustache che posta le due foto a confronto alle 21:42 del 14 novembre 2015:
sfatato
In merito al giornalismo italiano arrivano ulteriori critiche sempre da Twitter:
critiche
 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News