BUFALA Diventare Milionario a 22 Anni e Trasferirsi A Dubai, Tra Modelle, Belle Macchine e Dom Perignon. La Storia di Matteo De Lorenzo

di Luca Mastinu |

BUFALA Diventare Milionario a 22 Anni e Trasferirsi A Dubai, Tra Modelle, Belle Macchine e Dom Perignon. La Storia di Matteo De Lorenzo Bufale.net

bufala matteo de lorenzo

Sì, ci risiamo. La segnalazione riguarda un articolo pubblicato il 4 Dicembre 2016 su Finance Reports:

Milano (ITA) – Dubai (UAE): ha dell’incredibile la storia di Matteo De Lorenzo. Ragazzo 22enne del milanese sta facendo scalpore sui social (come mostrato da oltre 37mila likes alla sua ultima foto su Instagram) da quando i telegiornali hanno raccontato la sua storia.

Sembra incredibile a soli 22anni raggiungere uno stile di vita milionario, e senza nessun capitale ne raccomandazione familiare. Matteo, è uno di quei “self made man” di cui spesso si sente parlare, ma che di solito sono di origine Americana.

Era settembre 2015 quando il programma televisivo “60 Minutes” della ABC in America ha trasmesso un documentario su come persone da tutti gli angoli degli Stati Uniti stavano guadagnando milioni sfruttando la velocità dei nuovi sistemi informativi e di internet. Matteo, che si trovava per puro caso negli States a trovare degli amici in exchange scolastico (una specie di Erasmus) ha intravisto subito l’opportunità di cui il programma parlava.

In quel programma Matteo ha visto la strada che lo avrebbe, di li a pochi mesi, trasformato in uno dei giovani più di successo in Italia. Ovviamente, la storia di Matteo è una di quelle storie estreme, e nessuno può promettere di arrivare a guadagnare come lui oltre 15 milioni di € in meno di un anno. Ma una cosa è certa, il sistema da lui utilizzato e reso ormai disponibile anche in Italia nella sua versione tradotta sta comunque aiutando migliaia di famiglie ad aggiungere alcune migliaia di € di reddito mensile.

“Quando ho deciso di intraprendere questo business tutti i miei amici e famigliari mi prendevano in giro, ora mi chiedono come ho fatto, vogliono soldi in prestito e sperano di essere invitati a Dubai dove vivo a divertirsi con me… è assurdo come la mentalità italiana sia disperata, persone che vogliono, senza fare niente, senza prendersi rischi e soprattutto senza agire…” racconta Matteo in una recente intervista alla RAI.

“Non voglio sembrare un maschilista arrogante, ma negli ultimi 4 mesi sono uscito con cinque diverse modelle Russe, ho comprato 3 super cars e ho preso un super appartamento a Dubai da 3,5 milioni di €…” continua Matteo.Fordes lo considera ormai come il Dan Bilzerian italiano, e sicuramente sta diventando l’esempio per molti giovani da tutta Italia.

Date le centinaia di richieste Matteo ha deciso di condividere quello che fa ormai da quasi un anno e che gli rende cifre incredibili. “Molti pensano che quando fai soldi vuoi essere l’unico sul mercato a conoscere come hai fatto. La realtà, è che quando si parla di online, più persone accedono al mercato più opportunità nascono. Se altri 10.000 ragazzi iniziassero a fare quello che faccio io in Italia, il mercato crescerebbe a tal punto da farmi decuplicare i miei guadagni senza bisogno di fare praticamente nulla… Se non capisci questo concetto, vuol dire che sei vecchio, ed è meglio per te sperare di raggiungere la pensione prima che questa ti venga tolta completamente… e se sei un giovane? Beh, saresti un matto a non cogliere quest’opportunità…” afferma con decisione Matteo. le Opzioni Binarie Trading.

“E’ importante che le persone capiscano che i miei sono stati risultati considerabili come straordinari, per cui non stupitevi se iniziando questo business guadagnerete solo alcune migliaia di € al mese ma non raggiungerete i miei risultati… d’altronde io mi reputo di per se fuori dal comune in tutto…” – Matteo De Lorenzo

Conclusione: Come avevamo anticipato la storia di Matteo è incredibile e la cosa che lo è ancora di più è che questi risultati sono realmente ottenibili. Abbiamo aperto un account societario come redazione la settimana scorsa per testare le parole di Matteo durante la redazione dell’articolo, e abbiamo già prelevato oltre €4.000. Niente trucchi! Siamo fieri di essere stati la prima testata a pubblicare esattamente le istruzioni di Matteo, solitamente gli articoli su di lui raccontano solo del suo successo, non di come replicarlo! Con questo speriamo di aiutare molti italiani in un momento difficile…

Insomma, si ripete la favola motivazionale del giovane italiano che ce l’ha fatta. Non siamo nuovi a questo genere di smentite, perché già in passato vi avevamo parlato di Tommaso Farinelli e Michele Luciani, fortunatissimi self-made men poi rivelatisi inesistenti. Un lettore distratto e disperato che si ritrova a leggere un articolo di questo calibro viene spinto dalla tentazione di cliccare sui link che conducono alla fortuna:

Cattura

Dave Grohl direbbe:

DAVE GROHL

Andando per ordine, ogni punto dell’articolo è identico a quelli analizzati in precedenza, specialmente alla favola di Tommaso Farinelli:

  • Nessun TG ha raccontato la storia di Matteo De Lorenzo, tantomeno la RAI;
  • Come Tommaso Farinelli e Michele Luciani, il successo di Matteo De Lorenzo è fatto di conquiste: modelle russe, super-macchine e super-appartamento a Dubai;
  • Di lui parla anche Forbes, ma distrattamente viene denominato Fordes;
  • “Se non capisci questo concetto vuol dire che sei vecchio”, grazie Matteo;
  • ll tutto serve a far propaganda alle opzioni binarie del trading;
  • In fondo all’articolo compaiono commenti di utenti entusiasti e incuriositi. Nessuno degli utenti esiste, perché le loro parole sono le stesse degli articoli correlati e trattati in precedenza.

C’è di più: i link che dovrebbero indirizzare l’utente alla piattaforma di trading online sono offline:

Error 400

Visit data was missing when handling click. To redirect a click, you must go through your campaign URL. Details: Voluumdata is missing.

All’interno dell’articolo-fuffa compaiono foto di avvenenti ragazze che dovrebbero essere le conquiste di Matteo De Lorenzo:

bella-figa-dubai dubai2

Gli ideatori del castello di sabbia hanno tralasciato un particolare:

Immagine

La foto è la stessa usata per la storia di Tommaso Farinelli, che in realtà raffigurava Alex Pettyfer, attore e modello britannico. Nel nostro caso, invece, il volto attribuito a Matteo De Lorenzo è di Charlie Veitch, che compare in questo sito di un’agenzia fotografica per attori, con un tutorial per rendere al meglio la post-produzione degli scatti.

Le immagini delle donne presenti nell’articolo sono state prelevate dal profilo instagram richkidsofdubai:

Cattura2 Cattura3

Una montatura creata ad hoc, insomma. Link inattivi, storia inesistente e immagini rielaborate per inventare i personaggi. Una grande e monumentale bufala.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News