BUFALA California mostra sesso gay ai bambini delle elementari

di Bufale.net Team |

BUFALA California mostra sesso gay ai bambini delle elementari Bufale.net

Sta girando la notizia, sui siti spazzatura, secondo la quale in California si mostrerebbe “pornografia gay” nelle scuole elementari per insegnare ai bambini il sesso LGBT.

Il governatore della California Jerry Brown avrebbe imposto l’uso della pornografia gay nelle scuole elementari.

Nell’autunno del 2017, siti web poco raccomandabili pubblicarono articoli che riportavano che il Governatore della California Jerry Brown stava istituendo la visione obbligatoria di “porno gay” nelle aule.

Gli articoli furono rilanciati nel luglio 2018 dal sito cospirazionista “Point of No Return”, che ripubblicò un articolo del 28 dicembre 2017 dal noto sito di notizie spazzatura Your News Wire.

La California sarebbe il primo stato dell’Unione non solo a utilizzare libri di testo LGBT obbligatori nelle scuole, ma anche a forzare i bambini a imparare materiale sessualmente esplicito.

La bufala

I libri di testo includerebbero i riferimenti alle celebrità gay famose e i personaggi pubblici, così come i dettagli delle varie scelte sessuali.

Le storie sono state tratte da un rapporto Fox News del 26 dicembre 2017, ma questo rapporto non diceva affatto che la California avesse implementato la visione obbligatoria della “pornografia gay” per gli scolari. Né, tanto meno, nella relativa legislazione californiana si imponeva questo.

Ma c’è anche una dichiarazione rilasciata dal Dipartimento per l’Istruzione della California il 9 novembre 2017. Il materiale didattico di riferimento insegnerà agli studenti a riconoscere la diversità in conformità con la Legge dello stato del 2011.

Parla anche il sovrintendente statale per l’istruzione pubblica Tom Torlakson. Il materiale didattico fornirà agli studenti una comprensione più ampia, più profonda e più accurata della storia e delle scienze sociali. Fornirà loro le ricerche più attuali per dotarli del pensiero critico e delle capacità di ricerca per fare su le loro opinioni su questioni controverse.

L’approvazione del materiale

Il nuovo materiale ha seguito le linee guida stabilite dal FAIR Education Act, che il legislatore ha approvato nel 2011. Richiede l’inclusione di vari gruppi nella storia della California e degli Stati Uniti.

La California è diventata il primo stato a portare nelle scuole lo studio dei nativi americani, afroamericani, e americani originari di altri continenti. Ma anche di lesbiche, gay, bisessuali e transgender americani, persone con disabilità e membri di altri gruppi etnici e culturali.

Particolare enfasi è data al ruolo di questi gruppi nella società contemporanea.

Oltre a firmare la legislazione nel 2011, il governatore Brown non ha avuto nulla a che fare con il processo di approvazione del materiale didattico. L’approvazione dei materiali didattici è uno dei passaggi finali per trasmettere le informazioni aggiornate agli studenti in classe.

Il processo inizia con l’adozione di standard, che definiscono ciò che gli studenti dovrebbero sapere e essere in grado di fare a ogni livello.

Dopo la SBE ha nominato 99 revisori di materiale didattico e 21 esperti di revisione dei contenuti, inclusi degli storici, per esaminare i materiali.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News