Berlusconi in completo disaccordo con Zangrillo: “Covid malattia infernale, è molto brutta”

di Redazione Bufale |

Berlusconi
Berlusconi in completo disaccordo con Zangrillo: “Covid malattia infernale, è molto brutta” Bufale.net

Silvio Berlusconi è intervenuto telefonicamente a Palazzo Madama per dare la carica ai suoi uomini in vista dello sprint finale per le elezioni. Lo ha fatto dall’ospedale San Raffaele, dove ormai è ricoverato da cinque giorni, e seppur le condizioni stiano migliorando, la lotta sembra essere alquanto dura e difficile. Il leader di Forza Italia non sta quindi benissimo, ha parlato addirittura di carica virale record e di malattia infernale, davvero molto brutta. Ha anche confessato di essere tra i primi cinque per la forza del virus, dopo aver “toccato con mano” il Covid.

Le parole di Berlusconi sul Covid in contrasto con quelle di Zangrillo

Insomma di certo non sta affrontando una passeggiata, anzi la lotta sembra essere piuttosto complicata, eppure Zangrillo inizialmente aveva non poco minimizzato la cosa. Purtroppo per lui Berlusconi non è assolutamente asintomatico, ma sta effettivamente constatando quanto sia subdola questa patologia. Le parole di Berlusconi lasciano trapelare tutta la sofferenza che il leader di Forza Italia sta provando in questi giorni di ospedalizzazione, probabilmente sperava effettivamente di poter essere asintomatico, come i tre figli anche loro positivi al Coronavirus, ma non è stato così.

Zangrillo a detta di molti italiani si è dimostrato ancora una volta piuttosto superficiale nel comunicare notizie relative al Covid-19, insomma il virus c’è ed è ancora alquanto difficile da distruggere. Il messaggio di Silvio Berlusconi deve far capire come effettivamente il virus possa ancora incidere sulle vite delle persone, lui sta lottando per farcela e spera al più presto di tornare in pista, ma bisognerà a questo punto attendere ancora qualche giorno per capire come evolverà l’intera vicenda.

Sicuramente la parte più complicata sembra esser stata superata da Berlusconi, si parla di costante evoluzione favorevole, con i parametri clinici ed ematochimici molto più rassicuranti. E’ stato tra l’altro lo stesso Zangrillo a comunicare l’ultimo bollettino del leader di Forza Italia, questa volta dicendo effettivamente il vero. Un quadro generale, quello emerso oggi 9 settembre con l’ex Premier, che conferma un approccio al virus della famiglia Berlusconi rispetto a quello di Zangrillo, come riportato la scorsa settimana.

Per ora Berlusconi è in ripresa secondo Giornalettismo, la sua telefonata al partito è stata sicuramente rassicurante ed il leader di Forza Italia ci ha tenuto anche a precisare come sia fondamentale andare a votare per evitare, citando Platone, “che al governo arrivano degli incapaci e degli irresponsabili”. A lui gli auguri di pronta guarigione dopo essere risultato positivo al Covid.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News