Autentica iniziativa di Salvini: “Crea un cartello FB personalizzato con nome e foto per la Lega”

di Redazione Bufale |

Sta facendo discutere non poco la nuova iniziativa social da parte di Salvini e della Lega, con cui si dà continuità a quanto è stato concepito prima delle elezioni europee di maggio. Come ricorderete dal nostro approfondimento, in quel caso la scelta fu di concedere ai fan la possibilità di creare una foto del profilo contenente il logo del partito, mentre oggi 11 ottobre tocca prendere in esame un’altra campagna. E, ne siamo certi, nei prossimi giorni se ne parlerà non poco.

Salvini
Salvini

Cosa ha chiesto Salvini ai suoi fan

La notizia del cartello social da creare in vista delle elezioni regionali, ma soprattutto in ottica della manifestazione in programma a Roma tra poco più di una settimana, dunque, è del tutto vera. La richiesta da parte di Salvini sotto questo punto di vista appare chiara: “Il 19 ottobre si avvicina! Vai su www.legaonline.it/creacartello per comporre anche tu un cartello personalizzato con il tuo nome e la tua foto e condividerlo sui social. Diffondiamo e contaminiamo!“.

Non è un caso che sui social si è subito scatenata l’ironia da parte di coloro che, da sempre, imputano a Salvini ed al suo staff questo modo di fare propaganda politica. Oltre a creare un potenziale cartello personalizzato in vista della suddetta manifestazione, infatti, la prospettiva è quella di vedere in circolazione sui social immagini simili a quella portata alla vostra attenzione ad inizio articolo. Del resto, è stato lo stesso leader della Lega ad invitare esplicitamente gli utenti a diffondere in Rete il prodotto finale.

Insomma, un vero e proprio tool quello che è stato lanciato da Salvini, con la convinzione che farà molto parlare di sé, stando a quanto abbiamo riscontrato durante il mese di maggio. Il post che segue, in ogni caso, dimostra semplicemente l’autenticità della notizia che rimbalza sui social da alcune ore a questa parte.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News