Al Bano vs Dinos – Il videogioco di Al Bano contro i dinosauri

di Shadow Ranger |

Al Bano vs Dinos – Il videogioco di Al Bano contro i dinosauri Bufale.net

Ricorderete la teoria di Al Bano secondo cui l’Uomo ha causato l’estinzione dei dinosauri. Ne abbiamo parlato, e di quanto divertimento questo abbia recato nella Rete.

Ma in Italia niente finisce davvero: Al Bano rivendica fiero la sua teoria e, con una soddisfazione che dona un sorriso a tutti noi, si è anche dedicato a giocare un videogioco in cui lui diventa un eroe antico che combatte i dinosauri a colpi di acuto.

”Sono l’uomo che ha resuscitato i dinosauri. L’uomo li ha distrutti e un uomo li ha resuscitati!”

Videogioco dal titolo Al Bano vs Dinos, prodotto dagli Shuttle Studios, che potrete giocare qui.

“C’ho giocato anche io, è bellissimo! Una bella botta di ironia in un periodo come questo ci vuole!”

Dichiara Al Bano, schierandosi contro il Gossip e, apparentemente, anche contro COVID19 e i dinosauri troppo invadenti.

Di fatti se Al Bano vs Dinos lo raffigura come intento a sconfiggere a colpi di acuto dinosauri troppo vicini, il corto di Cartoni Morti “Albano Assistente Civico” lo vede invece unirsi agli Assistenti Civici, ormai riappacificato col preistorico nemico, ma confuso dalla propensione dei suoi amici sauri a calcolare le distanze secondo il Sistema Imperiale Britannico (cosa che li rende inaffidabili al fine di calcolare le distanze tra i ragazzi che prendono aperitivi all’aperto) e desideroso di insegnare loro il Sistema Metrico Decimale.

In ogni caso, ormai Al Bano è lanciatissimo nell’immaginario come l’uomo che ha resuscitato i dinosauri.

Il Gioco in sé

La nostra redazione peraltro ha provato Al Bano vs Dinos, e dobbiamo ammettere che è un gioco semplice quanto delizioso. Un gioco basato su browser, funzionante quindi sia su computer che smartphone (sui primi, in assenza di un display che supporta il tocco, è possibile usare le frecce direzionali per controllare gli acuti del cantante).

Il Gameplay non è niente di complicato, si tratta di “tappare”, o cliccare, quando i sauri si avvicinano ad Al Bano, evitando di “sfiatare” il cantante abusando dei suoi acuti.

L’estrema semplicità del gioco apre la porta a eventuali “backporting”, sarebbe interessantissimo vedere versioni a 8bit per gli amanti dei sistemi Vintage.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News