DISINFORMAZIONE La foto degli islamici che violano la statua della Madonna – Bufale.net

0
369

disinformazione-foto-sacrilega-statua-madonna-islamici

Ci segnalano una foto pubblicata da un utente su Facebook raffigurante due uomini, presunti islamici, che compiono atto di sacrilegio nei confronti di una statua della Madonna. Ecco il commento dell’autore del post:

foto-sacrilega-statua-madonna-islamici

Questi sono i musulmani che noi in Italia li trattiamo da signori… Grazie “sinistri’!!! Comunque in mezzo a questi esseri di merda potevano mettere quelle zoccole delle loro madri… !! Noi italiani non ci siamo mai permessi di offendere le loro religioni, le loro culture. Ecc ecc ! Ma ora stanno offendendo pure la nostra dignità … Ora basta fuori dall’Italia !! E l’Italia deve ritornare agli italiani… !! Nobis…!!!!

La foto e il post sopra riportato vennero pubblicati l’11 gennaio 2015, da allora il testo non è cambiato e il post ha raggiunto le oltre 20 mila condivisioni Facebook. Siamo di fronte ad un chiaro esempio di disinformazione, ossia la diffusione di informazioni false, inesatte o distorte che alterano la realtà dei fatti.

Per prima cosa bisogna dire che la figura di Maria Vergine fa parte anche della religione musulmana:

“E Maria, figlia di °Imran, che conservò la sua verginità; insuflammo in lei il Nostro spirito. Attestò la veridicità delle parole del Suo Signore e dei Suoi libri e fu una delle devote” (Sacro Corano, Sura al-Tahrim, 66:12)

“E quando gli angeli dissero:- In verità, o Maryam, Allah ti ha eletta, ti ha purificata ed eletta tra tutte le donne del mondo-” (Sacro Corano, Sura ali-°Imran, 3:42)

Un atto del genere è comunque sacrilego per la religione musulmana, a meno che non si tratti di credenti musulmani wahhabiti, di cui avevamo parlato in un precedente articolo, i quali disconoscono persino la figura di Maometto.

La foto, in realtà, non raffigura affatto due musulmani, ma di due soccorritori della Croce Rossa messicana. La foto venne scattata nel 2013 nella città di San Francisco del Rincón. I due vennero immediatamente destituiti dal loro incarico presso la Croce Rossa messicana.

Sarebbe bastato vedere il logo presente sulla maglia dell’uomo a destra per sospettare la falsità del contenuto del post:

croce-rossa-messicana

Tra i commenti del post c’è anche uno dello stesso proprietario dell’account, il quale condivide a sua volta una nota bufala riguardante Putin e gli islamici:

putin-anti-islamico

Ringraziamo Antonio per la segnalazione.