Zingaretti contro la chiusura di ‘Live – Non è la D’Urso’, ma i piddini non ci stanno: “Sembri Salvini”

di Redazione Bufale |

Live - Non è la D'Urso
Zingaretti contro la chiusura di ‘Live – Non è la D’Urso’, ma i piddini non ci stanno: “Sembri Salvini” Bufale.net

Ha fatto molto rumore il post pubblicato da Zingaretti in queste ore sui social a favore di Barbara D’Urso, ed implicitamente a sostegno di una trasmissione televisiva da sempre molto discussa come ‘Live – Non è la D’Urso‘. Come vi abbiamo riportato ieri sera, sono insistenti le voci secondo cui il programma potrebbe essere cancellato a causa di ascolti che hanno fatto registrare valori ben al di sotto delle aspettative. In attesa di conferme o smentite da Mediaset, alcuni personaggi pubblici hanno deciso di far sentire la propria voce sul tema.

Zingaretti sostiene Barbara D’Urso e la trasmissione ‘Live – Non è la D’Urso’, ma l’elettorato reagisce male

Sostanzialmente, nella giornata di mercoledì Zingaretti ha deciso di schierarsi pubblicamente a favore di ‘Live – Non è la D’Urso’. Come? Pubblicando un tweet che è senza troppi giri di parole un totale elogio al lavoro fatto in questi anni dalla conduttrice. In particolare, il Segretario del PD rende omaggio a Barbara D’Urso, il cui merito principale sarebbe stato quello di portare la voce della politica vicino alle persone. Dichiarazioni che hanno fatto molto discutere.

Sin dai primi minuti successivi alla pubblicazione del tweet di sostegno a ‘Live – Non è la D’Urso’, infatti, Zingaretti ha ricevuto tante critiche. Soprattutto da coloro che hanno lasciato intendere di votare PD. La trasmissione in questione, infatti, spesso e volentieri è stata accusata di avere una chiara impronta sovranista, alla luce delle numerose ospitate soprattutto di Giorgia Meloni e Matteo Salvini. Con quest’ultimo, poi, ci sono stati tanti siparietti che hanno visto protagonista la stessa Barbara D’Urso.

Tutti possono prendere atto dei commenti, tra chi definisce il post di Zingaretti su ‘Live – Non è la D’Urso’ vergognoso e chi, parallelamente, scrive: “Salvini, esci da questo corpo“. L’umore è chiaro e qualcuno finisce anche per essere volgare. Insomma, aglio occhi di chi sostiene il Partito Democratico, quella del Segretario è stata una vera e propria gaffe.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News