Chiude ‘Live – Non è la D’Urso’ per bassi ascolti: dalle voci alla reazione della conduttrice

di Redazione Bufale |

Live - Non è la D'Urso
Chiude ‘Live – Non è la D’Urso’ per bassi ascolti: dalle voci alla reazione della conduttrice Bufale.net

Ci sono un po’ di notizie da condividere a proposito delle voci del giorno, considerando il fatto che per alcune fonti chiude ‘Live – Non è la D’Urso’. La nota trasmissione televisiva di Canale 5, che in passato ha creato non poche discussioni per le ospitate soprattutto di personaggi politici come Matteo Salvini, rischia dunque di vivere le ultime puntate, con una sorta di condanna che sarebbe giunta per ascolti ben al di sotto delle aspettative dei vertici aziendali.

L’ultima volta che abbiamo parlato di Barbara D’Urso sul nostro sito, come molti ricorderanno, si parlava della sua possibile discesa in politica. Un approfondimento, in quel caso, per chiarire alcuni concetti importanti sul tema. Ora, per quanto concerne le voci secondo cui chiude ‘Live – Non è la D’Urso’, occorre partire dal presupposto che le indiscrezioni di giornata arrivino sì da una fonte autorevole come Dagospia, ma che al contempo da Mediaset non siano arrivate né conferme ufficiali, né smentite.

Cosa sappiamo sugli ascolti e sulle voci secondo cui chiude ‘Live – Non è la D’Urso’

In un contesto del genere, non possiamo dare per ufficiale la notizia con la quale in molti titolano che chiude ‘Live – Non è la D’Urso’. Difficilmente l’azienda ci darà riscontri più concreti sulle voci a stretto giro, ma al contempo viene riscontrata una replica da parte di Barbara D’Urso oggi 23 febbraio, durante la puntata di “Pomeriggio Cinque” dopo una chiara allusione da parte di un ospite sulle voci che circolano da un po’ di ore a questa parte:

“Quello che si legge sui social è importante, quello che si dice anche ma ci sono molti siti che spesso anche con cattiveria, raccontano le notizie a loro modo”.

Insomma, se dico a Barbara D’Urso che chiude ‘Live – Non è la D’Urso’, lei non smentisce, ma fa sapere chiaramente che in tanti stiano parlando senza sapere come stiano le cose. Attualmente, comunque, si parla di ascolti particolarmente bassi, tra il 10 e il 12% di share.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News