VIRUS Special Video [NomeAmico] ti ha taggato facebook – bufale.net

Fate attenzione, sta girando un nuovo virus che tagga tutti i vostri amici in un post (la colpa non è di chi vi ha taggato).

In tale post viene inserita:

  • l’immagine del profilo del vostro amico
  • una finta anteprima video
  • un link che rimanda ad una pagina VIRUS che creerà un altro post sul vostro profilo.

Questo è un esempio:

Vi consiglio sempre di attivare il Controllo del Diario per limitare i danni.

Il virus continua a generare post taggando tutti i vostri amici, pulite la cache e nel caso Ripristinate Chrome:

Fonte: https://www.ottimizzazione-pc.it/come-ripristinare-chrome/

Come Ripristinare Chrome

Hai problemi con Google Chrome? Ecco come ripristinare Chrome senza perdere i tuoi dati personali.

Google Chrome è sicuramente tra i browser migliori in circolazione, e non a caso è anche il browser più popolare al mondo.

Anche se è ottimo sotto tutti gli aspetti, alcuni problemi sono però inevitabili: Chrome diventa molto lento, si verificano blocchi improvvisi, conflitti tra estensioni, problemi nel visualizzare alcuni tipi di contenuto nei siti (ad esempio contenuti flash).

Spesso inoltre capita che ti ritrovi con nuove barre degli strumenti degli strumenti in Chrome, con nuove estensioni inutili o pericolose, cambi al motore di ricerca predefinito, cambi alla tua pagina inziale, pubblicità che appare in continuazione etc.

I motivi per cui si possono verificare questi problemi sono diversi, anche se in genere sono riconducibili all’installazione di un programma dannoso: se non sei sempre attento a cosa installi sul computer, magari ti capita di installare involontariamente toolbars nocive ed altri componenti che modificano le impostazioni di Chrome senza che tu lo sappia.

O ancora, sono riconducibili all’installazione di estensioni o altri componenti con errori nel codice, o anche semplicemente agli effetti di virus nel computer.

Cosa fare allora quando hai problemi con Chrome?

Una delle prime cose da fare per risolvere i problemi di Chrome è sicuramente ripristinare Chrome.

Così facendo, in modo facile e veloce puoi annullare le modifiche effettuate nel tempo da te o da programmi vari e riportare le impostazioni di Chrome allo stato in cui erano al momento dell’installazione di Chrome.

Il tutto senza perdere i tuoi dati personali come passwords e preferiti: questi non vengono cancellati o modificati.

Quando ripristini Google Chrome sono questi i principali cambi che avvengono al tuo browser:

  • il motore di ricerca predefinito viene riportato ai valori predefiniti
  • la home page (pagina iniziale) ritorna ad essere quella predefinita (google.it)
  • tutte le estensioni e i temi vengono disattivati (ma non cancellati. Dopo il ripristino ti consiglio di rimuovere le estensioni inutili)
  • le schede predefinite aperte all’avvio vengono cancellate
  • quando apri una nuova scheda, sarà vuota
  • le impostazioni relative ai contenuti vengono cancellate
  • file temporanei come cookie e cache dei siti visitati vengono cancellati
  • le schede bloccate vengono sbloccate

Ti ripeto: passwords e preferiti memorizzati nel tempo non vengono toccati dal ripristino, quindi sono sicuri.

Per ripristinare Chrome segui le seguenti istruzioni:

  • Apri Chrome
  • Clicca sul pulsante Chrome menu sulla barra degli strumenti del browser, in alto a destra
  • Seleziona Impostazioni
  • Clicca su Mostra impostazioni avanzate
  • Cerca la sezione “Reimposta impostazioni del browser” (in genere l’ultima dell’elenco)
  • Clicca su Reimposta impostazioni del browser:

Reimposta impostazioni predefinite Chrome

  • Chrome ti visualizza una finestra di dialogo in cui ti spiega che cosa fa il ripristino delle impostazioni di Chrome. Clicca su Ripristina. Puoi selezionare o deselezionare a tua discrezione la casella di controllo “Contribuisci a migliorare Google Chrome indicando le impostazioni attuali”:Finestra dialogo ripristino Chrome

Fatto! Hai ripristinato Chrome a com’era quando l’hai installato (o quasi).

Il ripristino di Chrome è un’operazione veloce e sicura, consigliata come primo passo per risolvere problemi di Chrome e per una pulizia veloce.

Per una pulizia più profonda, ti consiglio a questo punto di procedere con la rimozione da Chrome delle estensioni inutili (che nel ripristino vengono solo disattivati ma non rimossi completamente) e con l’eliminazione da Chrome dei plugin inutili.

A volte è necessario ripristinare Chrome come parte di un processo di rimozione di programmi inutili o pericolosi dal computer, come ad esempio toolbars di terze parti. Qui trovi la guida per ripulire il browser dalle toolbars.

Latest News