VIDEO Lo spacciatore tunisino citofonato chiede a Salvini di fare analisi del sangue pubbliche: Ma è un troll

di LO SBUFALATORE Claudio Michelizza |

Nello specifico, il presunto spacciatore “citofonato” da Salvini avrebbe chiesto al numero della Lega di fare le analisi del sangue pubbliche, insieme agli altri esponenti del suo partito, per dimostrare di non far uso di sostanze illecite. La tesi portata avanti nel filmato, infatti, è che la sua attività sia legata in modo stretto a quella che è a tutti gli effetti un’esigenza ed un bisogno per gli italiani. In pochi sanno rinunciare alla tentazione delle sostanze che distribuisce.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

    Latest News