Strumentalizzate le parole di Gad Lerner su Ousseynou Sy? Precisazioni e risposta di Salvini

di Redazione Bufale |

Gad Lerner
Strumentalizzate le parole di Gad Lerner su Ousseynou Sy? Precisazioni e risposta di Salvini Bufale.net

Si parla tanto in queste ore di Gad Lerner, soprattutto dopo la pubblicazione di un post su Facebook da parte del giornalista in merito a quanto avvenuto ieri mattina nei pressi di Milano, quando Ousseynou Sy ha preso in ostaggio 51 ragazzini su un autobus, prima di incendiarlo. Fortunatamente senza vittime. Questione delicata, che il giornalista ha cercato di analizzare tramite i suoi canali social con un post che ha fatto discutere tantissimo oggi 21 marzo. E che ha ricevuto prontamente anche la replica da parte di Matteo Salvini.

Lo premettiamo, non siamo al cospetto di una bufala relativa a Gad Lerner, al contrario di quanto vi abbiamo riportato la scorsa estate, ma allo stesso tempo ci sono delle precisazioni importanti che occorre condividere in queste ore dopo la pubblicazione di un post che ha fatto tanto discutere. Andiamo con ordine, perché tutto nasce da un post Facebook di Gad Lerner, il quale ha cercato di analizzare le cause che hanno indotto Ousseynou Sy a compiere un gesto così forte.

Qui di seguito è possibile scendere maggiormente in dettagli, analizzando la presa di posizione originale da parte dello stesso giornalista, che probabilmente è stata interpretata in modo sbagliato non solo da alcuni utenti, ma anche da diverse testate politicamente schierate. Questo il post incriminato.

Perché nel titolo del nostro articolo ci chiediamo se ci sia stata strumentalizzazione? Semplice, travisando le dichiarazioni social di Gad Lerner, alcune testate come Vox News hanno completamente ribaltato il virgolettato, affermando che il giornalista abbia difeso il “terrorista”. Ora, premesse che non siano state ancora individuati legami tra Ousseynou Sy e gruppi di terroristi, appare chiaro a tutti che in realtà la sua non sia una difesa per il senegalese.

Indirettamente, poi, è arrivata anche una risposta da Matteo Salvini su Facebook, con il Ministro degli Interni che ha risposto a tono al post di Gad Lerner, figlio evidentemente di alcune scelte da parte del leader della Lega sulla questione immigrazione.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News