Smettiamola con l’app Covid 19 ed il farsi rimuovere dagli amici Facebook da chi la installano

di Redazione Bufale |

App Covid-19
Smettiamola con l’app Covid 19 ed il farsi rimuovere dagli amici Facebook da chi la installano Bufale.net

Se cercate un modo per rendervi ridicoli, allora dovete valutare attentamente la nuova catena che sta girando su Facebook in queste ore, con cui tanti utenti stanno invitando i propri contatti a rimuoverli dalle amicizie all’interno del social network in caso di installazione dell’app Covid-19. Sarebbe bello continuare a parlare di applicazioni di messaggistica come WhatsApp e FB per questioni “leggere”, come quella relativa alla creazione degli avatar (ne abbiamo parlato pochi giorni fa), ma a quanto pare questo non è possibile.

Come riconoscere l’insensata catena sull’app Covid-19 e la rimozione dagli amici Facebook

Partiamo da un presupposto. La catena sull’app Covid-19 la potrete riconoscere attraverso alcune caratteristiche peculiari del messaggio. Ad esempio, esordisce come segue e la potete trovare facilmente scrollando la vostra home su Facebook: “Mi rivolgo a tutti i miei contatti che intendono installare l’applicazione COVID-19 AB TraceTogether o “immuni”, rimuovimi dall’elenco dei contatti telefonici e da Facebook prima di installare l’applicazione sul tuo smartphone“.

In sostanza, le persone credono che condividendo questo messaggio saranno fuori da qualsiasi discorso riguardante il tracciamento della propria utenza. Ad esempio, si invitano i contatti a non utilizzare il proprio numero di telefono in connessione con la tanto discussa app Immuni. Il timore, dunque, è che se un nostro amico decide di scaricarla, automaticamente saranno “conosciuti” anche i suoi contatti, contro la loro volontà.

In verità l’app Covid-19 non funziona così. Tutto è legato alle singole utenze: chi la scarica, entrerà a far parte del “sistema”. Si potrebbero sprecare fiumi di parole sul fatto che il download non comporti quello che in tanti pensano, ma non è il contesto giusto per farlo. Qui c’è da dire solo che Immuni al momento funzioni solo in poche regioni e che se un nostro amico Facebook decide di scaricare l’app, per noi non cambierà assolutamente nulla. Chiaro adesso?

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News