Significativo studio sui social di Salvini: 160.000 euro spesi da marzo, 12.000 solo per l’Umbria

di Redazione Bufale |

Sta girando oggi 3 novembre uno studio significativo sul modo in cui Matteo Salvini ed il suo staff abbiano utilizzato i social nel corso del 2019. In particolare nell’ultima settimana, nonostante alcuni studi di Report abbiano messo in evidenza la pesante crescita di fake news e profili falsi, concepiti per rafforzare la sua presenza soprattutto su Facebook. Sotto tutti i punti di vista. Dopo l’articolo portato alla vostra attenzione pochi giorni fa, dunque, occorre analizzare quanto emerso questa domenica nel panorama politico italiano.

Salvini
Salvini

Quanto ha speso Salvini in sponsorizzazioni Facebook

Scendendo in dettagli, è possibile menzionare lo studio reso pubblico da Il Fatto Quotidiano in queste ore, grazie anche alla ripresa dell’analisi da parte di Next Quotidiano. In particolare, si dice chiaramente che Matteo Salvini abbia speso 161.608 euro da marzo. All’interno di questa quota, vanno considerati addirittura 12 mila euro nel corso dell’ultima settimana. Chiaro il riferimento alla recente tornata elettorale in Umbria, trattata in tutte le salse all’interno della sua pagina Facebook anche domenica scorsa. In pieno silenzio elettorale.

Giusto precisare un paio di concetti. In primo luogo, Salvini non è certo l’unico personaggio politico ad investire in sponsorizzazioni social. Se da un lato Di Battista e Grillo (tanto per citarne due) non spendono soldi in questo senso, allo stesso tempo nel medesimo arco temporale (da marzo ad oggi) abbiamo Giorgia Meloni con 39 mila euro spesi, Matteo Renzi con 65 mila euro e Silvio Berlusconi con 94 mila euro. Allo stesso tempo, la spesa complessiva del Partito Democratico ammonta a 147.962 euro, quella del Movimento 5 Stelle a 49.999 euro, mentre quella di Forza Italia arriva a 44.045 euro e Fratelli d’Italia 33.289 euro.

Il secondo elemento da non trascurare, poi, sta nel fatto che tali spese non siano in alcun modo da considerare illegali, o comunque scorrette. Denotano soltanto l’enorme investimento fatto da Salvini e più in generale dalla Lega nel tentativo di crescere dal punto di vista social.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News