Seguace di QAnon minaccia Parlamentare di Italia Viva, denunciato

di Shadow Ranger |

Seguace di QAnon minaccia Parlamentare di Italia Viva, denunciato Bufale.net

Del complotto di QAnon vi abbiamo più volte parlato: per i pochi sassi che non avessero letto i nostri articoli, parliamo di un improbabile complotto basato su una sorta di Culto del Cargo.

Sostanzialmente, nell’immaginazione complottista esiste una specie di Superuomo, il Patriota Q, ricchissimo e bellissimo capo di tutte le Spie del Mondo, un James Bond onnipotente amico personale di Trump con licenza di uccidere illimitata e che viaggia per il mondo per sconfiggere i nemici del Trumpismo.

Questo Patriota Q in fondo è una persona semplice: c’è chi sogna di diventare ricco, c’è chi sogna la Pace nel Mondo, il Patriota Q sogna solo il “Mitico giorno del Declas”, giorno nel quale, dimostrando al mondo la sua bontà e giustizia egli sciamerà per il mondo col suo esercito paramilitare segreto per cercare i Poteri Forti, ovvero i Dem, Hillary Clinton, Katy Perry e il suo mortale nemico Tom Hanks per ucciderli brutalmente in una esecuzione graficamente simile ai film e ai cartoni animati a cui il suo seguace medio è legato, consentendo loro la scelta se lasciarsi brutalizzare a morte, suicidarsi o farsi deportare a Guantanamo.

Il problema di tale visioni complottistiche è sempre quello: se la tua mente può concepire una specie di G.I. Joe rissoso e violento in grado di sottomettere i tuoi nemici, la tentazione di confondere i confini del reale e dell’immaginario e agire come in un allucinato film splatter ti sale sempre più forte. E siccome la vita reale non funziona come nella fantasia, ti trovi a pagare in prima persona.

Seguace di QAnon minaccia Parlamentare di Italia Viva, denunciato

Ne sa qualcosa Marco Di Maio, senatore di Italia Viva, che una bella mattina si è trovato oggetto di minacce da un profilo fake indiscutibilmente legato al Culto del Patriota Q

L’anonimo personaggio dietro il simbolino del Punitore (fumetto Marvel stranamente di successo tra i seguaci della teoria di QAnon nonostante gli stessi autori abbiano più volte sconfessato ogni legame politico) tra una invocazione a Trump ed al Patriota Q perché il mitico giorno del Declas arrivi davvero

Retweet di “divertenti” fotomontaggi in cui immagina il suo paladino Q portare a termine il suo sterminio e prigionia di massa dei nemici politici di Trump mediante brutti Photoshop

E testi che si rifanno alla professione di Fede del Patriota Q, compreso il motto Where goes one, we go all

Ovvero l’idea che professando più volte fede e fedeltà all’immaginario Patriota Q (ricordiamo, quel genere di pupazzo Gnappo che per distrarre l’attenzione da non essere riuscito a sconfiggere il suo mortale nemico Tom Hanks ha dovuto dichiarare che il Coronavirus non è mai esistito, e la Pandemia era una divertente scusa per andare a salvare i Bambini Talpa della fogne prima che Hillary Clinton ne ciucciasse l’adenocromo…), questi noterà i suoi seguaci rendendoli immuni al caos ed alla devastazione che provocherà.

Cosa che tende a rendere i suddetti seguaci alquanto bellicosi: di complotto in complotto il nostro giovane assistente del Patriota Q, un Robin all’Amatriciana per il Batman superpotente ci rivela che Sara Cunial in realtà non è a favore degli antivaccinisti, ma parte di un complotto apparso nel telefilm Star Trek

Aggiungendo diverse bizzarre accuse di omicidio al ministro Bellanova

Un disprezzo per i politici italiani in generale e l’uso delle mascherine

Ed una certa passione per Vittorio Sgarbi che l’ha spinto al passo più lungo della gamba minacciando l’onorevole Marco di Maio.

Il problema del Complottismo

Quando il confine con la realtà si sfuma infatti nasce il problema: puoi anche lodare il Patriota Q all’infinito, ma alla fine della fiera, la sgradevole esperienza di un processo ed una condanna, con tutto quello che comporta dovrai viverla da solo.

Potremmo quindi sfidare pubblicamente il Patriota Q, onnipotente capo di tutte le spie, Salvatore dei Bambini Talpa, araldo dell’Era Trumpista, a usare il suo esercito paramilitare segretissimo per salvare il suo giovane seguace.

Ma sappiamo che questo non accadrà, e qualcuno in questo momento si è letteralmente rovinato la vita per niente.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News