Scanzi sospeso da Cartabianca e dalla Rai: Bianca Berlinguer chiarisce che non è proprio così

di Redazione Bufale |

Scanzi sospeso
Scanzi sospeso da Cartabianca e dalla Rai: Bianca Berlinguer chiarisce che non è proprio così Bufale.net

Si parla molto di Andrea Scanzi sospeso dalla Rai e dalla trasmissione Cartabianca, in onda nella serata di martedì. Dopo aver visionato alcuni contenuti ironici sulla vicenda durante lo scorso weekend, in questi minuti sta tenendo banco nuovamente la questione della vaccinazione del noto giornalista di “Il Fatto Quotidiano”. Secondo l’accusa, infatti, Scanzi non aveva le carte in regola per “saltare la fila”, facendosi somministrare la dose di AstraZeneca. Vicenda che sta dando vita ad ulteriori investigazioni in questi giorni e nella quale al momento riteniamo giusto non entrare.

Voci su Scanzi sospeso da Cartabianca e dalla Rai: le precisazioni di Bianca Berlinguer

La questione va approfondita, perché dopo la mancata apparizione dell’opinionista nella puntata di Cartabianca del 30 marzo, in tanti stanno parlando di Scanzi sospeso dalla Rai. Anche le parole della conduttrice, vale a dire Bianca Berlinguer, vanno pesate nel modo giusto, in modo tale da evitare fraintendimenti:

“Avevo invitato Scanzi anche in questa puntata di Cartabianca, è stato sempre con noi, ma ho appreso dalle agenzie che la Rai avrebbe investito il Comitato etico di questa scelta, se confermarlo o no in trasmissione. Per mia responsabilità, scelta mia, ho deciso di sospendere la sua partecipazione in questa puntata. Ne ho parlato anche con lui, ma spero di riaverlo con noi presto”.

Questo quanto riferito dalla stessa Bianca Berlinguer in diretta TV, parlando sì di Scanzi sospeso, ma con due aspetti cruciali che dobbiamo prendere in esame. In primis, si tratta di una scelta che, almeno per ora, ha valenza solo per la puntata del 30 marzo di Cartabianca. Come del resto si può percepire anche attraverso il virgolettato citato e reso pubblico anche da Adnkronos poco fa.

In secondo luogo, è stata proprio Bianca Berlinguer a chiarire che la scelta di Scanzi sospeso sia dipesa solo da lei questa sera. Il tutto, in attesa dell’esito delle indagini supplementari su come siano andate realmente le cose con la vaccinazione del giornalista. Dunque, ad oggi non c’è stato alcun provvedimento ufficiale dalla Rai nei confronti dell’opinionista. Né possiamo spingerci a parlare di contratto sospeso tra le parti.

Nei prossimi giorni ne sapremo di più sia sull’esito delle indagini, sia sulle decisioni che verranno prese dalla tv di Stato, dopo che la Rai ha deciso di attivare il Comitato Etico per quella vaccinazione. Solo a quel punto sapremo se la soluzione “Scanzi sospeso” da Cartabianca sarà a lungo termine o meno.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News