“Questa è la manager di Greta. Il suo nome è Neubauer, membro di One Foundation, gestita da Bono Vox, Bill Gates e George Soros. Ti basta?”

di Luca Mastinu |

“Questa è la manager di Greta. Il suo nome è Neubauer, membro di One Foundation, gestita da Bono Vox, Bill Gates e George Soros. Ti basta?” Bufale.net

La furia complottista l’ha a morte con Greta Thunberg e con tutto ciò che gira intorno alla questione climatica sollevata dall’attivista sedicenne. Per avvallare le teorie che – secondo i suoi autori – servirebbero a screditare un personaggio seguito in tutto il mondo, i complottisti si servono di collage mentali e fisici diffusi sul web per stimolare l’attenzione di chi crede ai fantasmi: la formula “Greta+Soros” è quella più riuscita.

Questa è la manager di Greta. Il suo nome è Neubauer, membro di One Foundation, gestita da Bono Vox, Bill Gates e George Soros. Ti basta?

No, non basta perché l’informazione che i complottisti vogliono dare non esiste.

Da dove nasce la “notizia”?

Luisa Neubauer altri non è che un’attivista tedesca che, insieme a Greta Thunberg, è tra gli organizzatori dell’iniziativa Fridays for Future ed è ambasciatrice della One Campaign. Attenzione, abbiamo scritto “One Campaign” e non “One Foundation”. In questa differenza, infatti, possiamo individuare la leggerezza con cui i complottisti commettono errori nel tentare di offrire materiale a supporto delle loro teorie. Approfondiremo nelle prossime righe.

Da dove nasce la notizia, quindi? Troviamo come prima fonte – come specificano i colleghi di Butac – il sito Nya Tider, un blog altamente affiliato alla destra cospirazionista svedese che negli ultimi mesi ha dedicato particolare attenzione proprio a Greta Thunberg. L’unica coerenza che riconosciamo ai cospirazionisti, in effetti, è quella di prendere informazioni dalle fonti cospirazioniste. Agli autori di Nya Tider è bastato “scovare” (da fonti pubbliche e ben visibili, ecco lo scoop) alcune foto che ritraggono Greta e Luisa insieme per gridare al complotto dei poteri forti contro il mondo.

One Campaign VS One Foundation

Ora ripetete con noi: la One Foundation è una ONG cinese che fa beneficenza e volontariato. Cinese. Beneficenza. Volontariato. Niente a che vedere con il clima, la plastica, l’inquinamento, l’alimentazione, la sostenibilità e – perché no? – con il mancato nuovo album dei Tool. La confusione creata dai complottisti per la fretta di creare lo scandalo, in questo caso, si trova ad un grosso inciampo. In realtà Luisa Neubauer è ambasciatrice della One Campaign, una coalizione di 11 associazioni No Profit tra le quali, infatti, figurano “Data” di Bono Vox, la fondazione “Gates” di (appunto) Bill Gates e sì, anche la Open Society di George Soros. Tutti i contributi attivi su One Campaign sono disponibili, in trasparenza, sul sito ufficiale.

La mission della One Campaign è quella di fare pressione su tutte le forze politiche in base agli obiettivi di sviluppo sostenibile firmati dall’ONU nel 2015 e validi fino al 2030. Firmati dall’ONU, non da Soros, Bill Gates, Bono Vox o Carcarlo Pravettoni.

Cosa fa triggerare i complottisti? Il nome di Greta, sicuramente, ma quando vedono il suo nome accostato a quello di Soros la reazione è la stessa di Superman per la kryptonite.

Riassumendo:

  • Luisa Neubauer comanda Greta Thunberg? No.
  • Luisa Neubauer comanda Greta Thunberg in quanto membro di One Foundation e dunque pilotata da Soros e Bill Gates? No. One Foundation è una ONG cinese, mentre la Neubauer è ambasciatrice di One Campaign;
  • Soros, Bill Gates e Bono Vox comandano One Campaign perché c’hanno roba di tanti dindi? No. Sono finanziatori, ma lo scopo di One Campaign è chiedere maggiore attenzione sullo sviluppo sostenibile in base ad Agenda 2030, ovvero gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile firmati dall’ONU, non da Soros. Nemmeno da Ajeje Brazorf.
  • Le foto mostrano Luisa Neubauer e Greta Thunberg insieme! Le foto sono di dominio pubblico e lo scoop non c’è, stateci. 

Solo associazioni facili e maldestre, dunque, perché il complottismo è una fucina di congetture ben confezionate.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News