Questa bella bambina è cieca. Ogni condivisione vale 0,10 € per l’operazione

di Luca Mastinu |

Ritorniamo sulla bambina cieca che tutti possiamo salvare semplicemente condividendo il post. Era l’8 gennaio 2018 quando pubblicavamo la smentita, ma la preoccupante escalation di condivisioni torna a infettare il web.

Questa volta il post è stato pubblicato il 18 marzo 2019 sulla pagina Facebook SMS Drôles, ma la sostanza è la stessa: una foto a caso e una strategia per sensibilizzare i condivisori compulsivi e invitarli a diffondere il post. Ogni condivisione consentirà di accumulare 10 centesimi di euro fino ai denari necessari all’operazione.

No, non accadrà.

Questo post rientra nella categoria delle “pagine dell’amen, dell’ok e del colore” di cui abbiamo parlato nella nostra guida utile. La bambina che vediamo in realtà è sanissima ed è una star del web. Si tratta di Mahdis Mohammadi, piccola iraniana di 6 anni che troviamo nella raccolta Iran in Photos:

Mahdis potrebbe avere circa 4 anni (nel 2017, ndr), ma ha conquistato il cuore di Instagram con i suoi bellissimi, grandi occhi neri. Originaria di Urmia, Iran, Mahdis ha circa 100.000 followers su Instagram. Il suo account (ecco il link, ndr) è gestito da sua madre.

La bufala della bambina cieca che possiamo salvare con le condivisioni, che frutterebbero 10 cent, ritorna come i peperoni a colazione inzuppati nel tè, ma è sempre una bufala.

Latest News