Quarantena obbligatoria dopo la fuga da Milano e palestre chiuse: svolta con ordinanza Campania

di Redazione Bufale |

Palestre chiuse
Quarantena obbligatoria dopo la fuga da Milano e palestre chiuse: svolta con ordinanza Campania Bufale.net

Arriva la conferma ufficiale in queste minuti a proposito della quarantena obbligatoria per tutti coloro che hanno dato vita alla fuga da Milano questa notte (al netto delle considerazioni su chi abbia diffuso la bozza del decreto, come riportato nel nostro articolo di pochi minuti fa), oltre al fatto che ci saranno palestre chiuse. Si tratta degli elementi salienti che emergono dall’ordinanza che è stata appena annunciata dalla Regione Campania e dal presidente Vincenzo De Luca.

Palestre chiuse e quarantena obbligatoria dopo la fuga da Milano

La cosiddetta fuga da Milano, innescata attorno alle 23 di sabato 7 marzo presso la stazione di Porta Garibaldi a Milano, infatti, non ha lasciato indifferenti le aree del Sud che saranno per forza di cose coinvolte. L’ordinanza della Regione Campania c’è e si può consultare facilmente dal sito ufficiale, con l’annuncio che ci parla più in particolare di quarantena fiduciaria. Insomma, al momento non sono previsti controlli rigidi per chi è arrivato dalla Lombardia e dalle altre zone rosse, ma abbiamo un fortissimo invito al senso di responsabilità da parte di tutti.

Il provvedimento in questione non riguarda solo le palestre chiuse, ma anche i centri benessere e le piscine. Probabile, però, che a stretto giro possano arrivare ulteriori chiarimenti per altri luoghi di aggregazione. Insomma, una presa di posizione significativa quella che arriva dalla nuova ordinanza della Regione Campania, considerando che siamo al cospetto del primo segnale davvero forte che arriva da un’area non coinvolta nella zona rossa e più in generale dal Sud.

Continueremo ad aggiornare l’articolo riguardante la quarantena obbligatoria e fiduciaria per chi ha innescato la fuga da Milano questa notte, evidentemente anche verso altre aree del Sud. Il tutto, senza dimenticare questioni come palestre chiuse ed altre attività destinate a sospendere questi servizi nelle regioni meridionali.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News