Prime ipotesi sulla morte di Giacomo Sartori, il tecnico scomparso da Milano

di Luca Mastinu |

Prime ipotesi sulla morte di Giacomo Sartori, il tecnico scomparso da Milano Bufale.net

Nella notte tra il 17 e il 18 settembre Giacomo Sartori era scomparso da Milano. Nelle ultime ore è arrivata la tragica notizia del ritrovamento del suo corpo. Per il momento la pista più battuta dagli inquirenti è quella del suicidio, e le ultime uscite di stampa riportano soltanto dei “forse” nel ricostruire le dinamiche. Giacomo Sartori aveva 30 anni e il suo corpo è stato ritrovato a Casorate Primo (Pavia), poco distante dalla sua auto.

Solamente giovedì era stata recuperata la vettura del tecnico informatico. Il suo corpo è stato rinvenuto dai carabinieri in una cascina poco distante. Alcune fonti parlano del cadavere trovato impiccato in una cascina, altre ad un albero. Alcuni parlano di cavo elettrico impiegato come cappio, altre di una semplice corda. Per il momento le indagini sono in corso.

Accanto al corpo di Giacomo Sartori sono state rinvenute le chiavi della macchina e il cellulare, senza alcun messaggio di addio. Il Post, nell’ultima ora, riporta che il cadavere è stato rinvenuto all’interno di un’azienda agricola e accanto al corpo sono stati rinvenuti “oggetti che potrebbe aver usato per uccidersi”. I proprietari dell’azienda agricola sostengono di essere stati in quel luogo tutti i giorni e di non aver mai notato nulla. Prima di scomparire, Giacomo si trovava con degli amici in un locale di Milano, e si era allontanato dopo essersi accorto che il suo zainetto con il computer e il cellulare aziendale e il laptop personale era stato rubato.

Scrive Il Post:

La supposizione fatta dagli investigatori è che Giacomo Sartori sia arrivato nelle campagne del pavese seguendo il tracciato del cellulare aziendale. È possibile che stesse cercando i ladri del suo zaino e sia finito così in quella zona. Un’altra cosa che i carabinieri che ancora non è chiara è come sia possibile che il corpo fosse a poche centinaia di metri dall’auto, e che però non sia stato trovato prima nel corso delle ricerche.

Per indagare a fondo sulla morte di Giacomo Sartori verrà effettuata un’autopsia.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News