PRECISAZIONI La Filiale Mobile di Banca Etruria ad Amatrice

di Luca Mastinu |

PRECISAZIONI La Filiale Mobile di Banca Etruria ad Amatrice Bufale.net

precisazioni filiale mobile amatrice

Ci segnalano un’immagine pubblicata il 30 Novembre 2016 sulla pagina Facebook Dimissioni e tutti a casa:

15194430_539860512851155_416225027470567944_o

L’immagine si riferisce all’iniziativa di Banca Etruria di installare una Filiale Mobile con un camper reso disponibile ad Amatrice, dunque nei luoghi colpiti dal sisma del 24 Agosto 2016. La notizia è vera, ma l’iniziativa esiste ed è già operativa dal 15 Settembre. Lo dimostra questo documento disponibile presso il sito ufficiale di Nuova Banca Etruria. Vi riportiamo il contenuto:

Una filiale mobile di Nuova Banca Etruria già attiva ad Amatrice per prestare
servizio nelle zone colpite dal sisma
Arezzo, 15 settembre 2016 – Nuova Banca Etruria si è fin da subito resa disponile per
fornire servizi e promuovere azioni di solidarietà verso le popolazioni del Centro Italia
colpite dal terremoto. Nei primi giorni successivi all’emergenza ha deciso, in adesione a
quanto promosso dall’Associazione Bancaria Italiana, di sospendere il pagamento delle
rate dei mutui relative a immobili residenziali, industriali e commerciali nelle aree
colpite, e ha deliberato lo stanziamento di un plafond da 30 milioni di euro destinato a
finanziare interventi straordinari attraverso la concessione di mutui chirografari a
condizioni agevolate.
In questa ottica di vicinanza Nuova Banca Etruria, tra i primi Istituti di Credito, ha inviato
ad Amatrice un camper che funge da ‘filiale-mobile’ e che ha già iniziato a prestare i
servizi bancari di base, con personale pronto ad offrire tutte le delucidazioni che possano
essere di aiuto alla popolazione della zona.
Per qualsiasi informazione, è possibile inoltre rivolgersi al numero di telefono
0746578722 della filiale di Antrodoco.

Inoltre, per le attività di sostegno e assistenza primari, Nuova Banca Etruria ha
promosso anche internamente una iniziativa di solidarietà che ha coinvolto tutti i
dipendenti del Gruppo. Grazie alla loro generosità e al contributo diretto della Banca è
stato possibile raccogliere una cifra complessiva di 20.000 euro, destinata alle necessità
delle popolazioni colpite dall’evento sismico.
Per tutti coloro che desiderano rendersi utili sono attualmente aperti due conti correnti,
uno intestato alla Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile –
Emergenza Terremoto Centro Italia, con IBAN IT21 O053 9014 1000 0000 0001 000 e
l’altro intestato a Croce Rossa Italiana Comitato di Arezzo – Emergenza Terremoto
Centro Italia, con IBAN IT07 T053 9014 1000 0000 0002 000.
Sarà possibile effettuare bonifici in contanti nei conti correnti indicati senza sostenere
alcuna spesa recandosi presso qualsiasi filiale di Nuova Banca Etruria.
Un ringraziamento particolare va alla disponibilità delle forze dell’ordine, degli operatori
e dei volontari che hanno supportato le attività della Banca ad Amatrice.
www.bancaetruria.it
Per informazioni: Comunicazione, Media & Investor Relations tel. 0575 337317 – 658

All’interno sono presenti un paio di passaggi di cui volentieri riportiamo il significato.

Si parla di plafond in presenza di un limite massimo di un finanziamento o di un credito, per un fido bancario o per carte prepagate o di debito. Nelle carte prepagate il plafond è la somma di denaro caricata, nelle carte di debito è l’importo massimo prelevabile giornalmente.

Un mutuo chirografario avviene tra debitori e creditori, e a garanzia dell’obbligazione si ha solamente la firma del debitore. Possiamo dunque considerare chirografario qualsiasi prestito personale. A questo genere di mutuo si ricorre quando le cifre non superano i 75.000 euro, quando la durata del prestito rientra tra i 18 mesi e i 10 anni e quando il finanziamento è indirizzato alla realizzazione di opere che coinvolgono parti in comune con altri.

L’indignazione dei commentatori della pagina Facebook Dimissioni e tutti a casa nasce spontanea, sicuramente, in conseguenza allo scandalo che aveva visto coinvolti tutti gli ex-vertici, dei quali hanno poi trovato assoluzione da parte del GUP l’ex presidente Giuseppe Fornasari, l’ex direttore generale Luca Bronchi e il direttore centrale Davide Canestri.

Perché facciamo queste precisazioni? Perché il post pubblicato da Dimissioni e tutti a casa è stato pubblicato solo nella giornata di ieri, mentre l’iniziativa di Nuova Banca Etruria ha avuto origine dal mese di Settembre. Abbiamo dunque voluto confermare l’esistenza della Filiale Mobile di Nuova Banca Etruria nel comune di Amatrice riportando il documento originale.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News