PRECISAZIONI Famiglia rom occupa la villa dei Formigoni a Porto Cervo

di Luca Mastinu |

Ci segnalano una notizia pubblicata sulle principali testate nazionali. Sull’Ansa leggiamo:

Avevano progettato una vacanza da favola nell’alloggio un tempo destinato ad ospitare l’ex presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a Porto Cervo. Ma, trascorsa la prima notte, una famiglia di etnia rom composta da padre, madre e due figli, è stata costretta dai carabinieri di Porto Cervo a lasciare la lussuosa “Villa Le Grazie”, immobile di proprietà di Alberto Perego, situato sulle colline che dominano il Pevero in Costa Smeralda. E’ stata la domestica che – come ha anticipato il quotidiano La Nuova Sardegna – ieri mattina si è recata nella villa per prepararla in vista dell’arrivo dei legittimi ospiti, ad accorgersi di quanto accaduto.

Stando alla ricostruzione degli inquirenti lunedì scorso la famiglia, di origini slave ma residente ad Osidda (Nuoro), è entrata dall’ingresso principale della villa senza forzare alcuna serratura e superando i sistemi di sicurezza. Dal lussuoso edificio, composto da 13 stanze, otto bagni, cucina, verande, salone e ampio solarium attorno alla piscina, non mancava nulla. “Anche i nostri figli hanno diritto ad una vacanza al mare”, avrebbero spiegato i due genitori ai militari che chiedevano loro documenti e il motivo della loro presenza nella villa con vista sulla baia di Cala di Volpe a Porto Cervo. I due adulti sono stati denunciati per occupazione abusiva di immobile.

I titoli pubblicati oggi (5 luglio) lasciano intendere che la Villa Le Grazie sia di proprietà dell’ex governatore della lombardia Roberto Formigoni:

  • Occupata la villa delle vacanze di Formigoni a Porto Cervo: denunciata una famiglia (Repubblica);
  • Porto Cervo, famiglia rom occupa la villa delle vacanze di Formigoni (TgCom24);
  • Porto Cervo, rom occupano la villa delle vacanze di Formigoni (Il Giornale);
  • Famiglia rom occupa la villa delle vacanze di Formigoni a Porto Cervo (Corriere della sera);
  • Porto Cervo, occupata la villa delle ferie di Formigoni: famiglia italo-marocchina nei guai (Unione sarda);
  • “I nostri figli hanno diritto a una vacanza al mare”, famiglia rom occupa villa di Formigoni (Milano Today).

Tutte le testate fanno riferimento all’articolo de La Nuova Sardegna, e anche in questo caso è riportato che il proprietario della villa sia in realtà Alberto Perego. La redazione de L’Unione sarda ha interpellato Alberto Cigognani, colonnello del Reparto Carabinieri del Nord Sardegna, che afferma che la famiglia sorpresa dalla domestica ad occupare abusivamente l’alloggio fosse italo-marocchina residente a Osidda (NU), anche se le altre testate parlano di famiglia rom. TgCom24 parla di famiglia di origini slave. In ogni caso si tratta di un padre, una madre e due figli.

Su AdnKronos è comparsa la notizia della smentita di Formigoni sulla proprietà della casa, che ha comunicato dal suo profilo twitter in due tweet separati:

La notizia è rimbalzata su Resto al Sud (in un copia-incolla da AdnKronos). La redazione di IntelligoNews ha contattato Roberto Formigoni che ha dichiarato:

La notizia è vera ma la villa non è mia e non è mai stata mia. Ho visto adesso sull’iPad ma ancora non ho letto nulla e non ho neanche sentito il proprietario. Ripeto che la casa non è mia, sono solo andato solo due volte in vacanza ospitato dal proprietario che è un mio amico

È dunque vero che una famiglia di abusivi si sia introdotta a Villa Le Grazie a Porto Cervo, ma l’immobile è di proprietà di Alberto Perego. Per questo parliamo di precisazioni: la villa non è di proprietà di Roberto Formigoni, che dal suo profilo Twitter fa chiarezza.

 

 

Latest News