PRECISAZIONI Contrordine: la carne rossa fa bene, lo dicono gli esperti – bufale.net

di Luca Mastinu |

PRECISAZIONI Contrordine: la carne rossa fa bene, lo dicono gli esperti – bufale.net Bufale.net

precisazioni carne rossa fa bene mask

Per tornare sul discorso carne rossa, ci segnalano questo articolo  targato LaNozione.

Se state pensando di abbandonare per sempre la carne e vivere di solo tofu fermatevi. Non sarà necessario. I ricercatori della Oxford University hanno spiegato che non solo l’assunzione di carne rossa non è così dannosa, ma fa addirittura bene alla salute. E’ ottima per lo sviluppo del cervello, per i muscoli e addirittura per la fertilità.

Dopo l’allarme lanciato dalla Oms, si è diffusa una vera ‘fobia degli insaccati’. E si prevede che la percentuale di vegetariani e vegani – pari al 10% secondo le ricerche della Mintel – continui ad aumentare.Tuttavia gli esperti continuano a suggerire di non abolire del tutto la carne ma diminuirla soltanto.

I ricercatori della Oxford University hanno confermato che il consumo di carne aumenta le possibilità di sviluppare un tumore di un quinto. Ma dal momento che tale possibilità è del 6%, aumenterebbe solo fino al 7%. L’ideale sarebbe di mangiare 70 grammi di carne rossa al giorno.

Un primo beneficio della carne rossa è quello di fornire energia al cervello. Questo organo, spiega al Daily Mail Robert Pickard della Meat Advisory Panel, consuma da solo il 20% dell’energia totale e la carne rossa è un ottima fonte energetica. Inoltre fornisce DHA, un grasso omega-3 che aiuta lo sviluppo delle attività cognitive.

La carne rossa contiene la vitamina B12, responsabile della capacità replicativa delle cellule e del DNA. Uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition ha dimostrato che le persone che non assumono prodotti di derivazione animale come carne, latte o uova, rischiano una carenza di vitamine B12.

La carne rossa fornisce carnosina. Questo dipeptide si trova principalmente nei muscoli e nel cervello e aiuta a prevenire i morbi di Parkinson e Alzheimer e a contrastare l’invecchiamento. Inoltre contiene selenio che, secondo uno studio del Journal of Trace Elements in Medicine and Biology, aumenta la produzione di spermatozoi e di conseguenza la fertilità maschile.

Sono vere le parole di Robert Pickard della Meat Advisory Panel comparse sul Daily Mail il 2 Novembre 2015 

[…] red meat is an excellent source of energy – though the brain is just 2 per cent of our body weight, it uses about 20 per cent of our energy intake,’ says Robert Pickard, emeritus professor of neurobiology at the University of Cardiff, who sits on the Meat Advisory Panel, a board of health professionals backed by British meat producers.

Red meat also provides a type of omega-3 fatty acid called DHA, which is vital for brain development.

La carne rossa è una fonte eccellente di energia – anche se il cervello occupa solo il 2 per cento del nostro peso corporeo, che utilizza circa il 20 per cento del nostro apporto energetico, dice Robert Pickard, professore emerito di neurobiologia presso l’Università di Cardiff, che siede alle scrivanie del Meat Advisory Panel, un consiglio di professionisti della salute sostenuta da produttori di carne britannici.

La carne rossa fornisce anche un tipo di acido grasso omega-3 chiamato DHA, che è vitale per lo sviluppo del cervello.

Ancora, è vera l’affermazione del British Journal of Nutrition sulla carenza di vitamina B12 nelle persone che non assumono alimenti di derivazione animale, consultabile in questo documento 

Non-meat-eaters have low intakes of vitamin B12 and are at greater risk of developing deficiency

I non-mangiatori di carne hanno scarso apporto di vitamina B12 e sono a rischio di sviluppare una carenza

Della notizia riportata da LaNozione, però, è falsa l’approvazione totale dell’Università di Oxford riportata nell’incipit. I ricercatori di Oxford non hanno affatto detto che la carne rossa faccia bene alla salute. Anzi, in un articolo del 22 Marzo 2016 parlano di studi condotti dal dott.. Marco Springmann della Oxford Martin Programme, in previsione dell’anno 2050:

Even greater benefits could come from vegetarian diets (avoiding 7.3 million deaths) and vegan diets (avoiding 8.1 million deaths). Approximately half of the avoided deaths were due to reduction of red meat consumption […]

I benefici maggiori potrebbero provenire da diete vegetariane (evitando 7,3 milioni di morti) e diete vegane (evitando 8,1 milioni di morti). Circa la metà dei decessi evitati erano a causa della riduzione del consumo di carne rossa.

Se badiamo bene non vi è alcuna novità sulle opinioni scientifiche in merito al consumo di carne rossa. Per Robert Pickard si tratta di un beneficio per l’energia destinata al cervello, per gli studi invece condotti da Mario Springmann la diminuzione del consumo di carne rossa porterebbe a una riduzione del tasso di mortalità dal 2050 in poi.

LaNozione, poi, nel disclaimer si manifesta come sito satirico.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News