PRECISAZIONI “Ciao potresti farmi una gentilezza? Puoi girare a tutti i tuoi amici che hanno Facebook il link che ti posto di seguito?”

di Luca Mastinu |

Ci segnalano un messaggio virale che non cessa di infestare le conversazioni Messenger:

Ciao potresti farmi una gentilezza? Puoi girare a tutti i tuoi amici che hanno Facebook il link che ti posto di seguito ? Si apre la foto di Alice sulle parallele. È un concorso dove più mi piace otteniamo più abbiamo la possibilità di vincere dei soldi per comprare del materiale per l’associazione sorriso
Ci sono 27 progetti tra cui il nostro ne passano quattro. Per ora siamo terzi però ci piacerebbe rimanere all’interno dei primi 4.
Se puoi farmi questa gentilezza te ne sarei veramente grato
Ciao

In allegato si trova un link che rimanda a un post della pagina Mi piace di cuore, datato 24 febbraio 2017:

SORRISO RIVIERA ASD ONLUS
Mira (VE) – ginnastica artistica e atletica leggera

Ambito del progetto: acquisto attrezzature.

La società mira ad avvicinare alla pratica sportiva bambini e ragazzi con ritardo mentale, che non trovano spazio presso altre associazioni sportive.

L’importanza di svolgere l’attività motoria per le persone disabili ha diversi significati:
– la possibilità di migliorare le proprie condizioni fisiche, intellettive e sensoriali;
– la possibilità di partecipare ad un’attività organizzata e ben strutturata che garantisca a tutti la reale percezione di appartenenza ad un gruppo nel quale rispecchiarsi e sentirsi parte integrante;
– la possibilità di compiere nuove esperienze attraverso le quali sia possibile confrontarsi e crescere insieme;
– il raggiungimento di risultati, che ricompensano di tutta la fatica fisica e psichica e di tutte le difficoltà affrontate;
– la capacità di rispettare regole ed orari imparando a vivere situazioni sempre più strutturate.

È di necessaria importanza garantire delle strutture idonee dotate di attrezzature e materiali dove poter svolgere l’attività. Per questo Sorriso Riviera ha bisogno di acquistare materiale idoneo che permetta ai nostri ragazzi di migliorare e crescere le loro performance sportive, evitando di farsi male con attrezzi obsoleti e pericolosi.
Nello specifico:
– una trave bassa e relativi tappeti per la messa in sicurezza dell’attrezzo, tappeto rigido per gli arrivi dal volteggio; 1 trampolino elastico, le parallele asimmetriche, pedana di allenamento da 15m.
– 15 ostacoli regolabili, 8 blocchi di partenza, 8 testimoni, 2 cordine metriche da 50 metri, 10 vortex, due pesi da 4kg, 2 pesi da 7,260 kg, 3 Giavellotti da 0,600; e da 0,800 kg, 3 dischi da 1kg; 3 da 1,5 kg e 3 da 2 kg.
Per gli atleti con trisonomia 21 la società intende inoltre acquistare: 6 pesi, 6 giavellotti e 6 dischi.

In sostanza, l’Associazione Sorriso aveva bisogno di cumulare più like possibili per ottenere i denari necessari per l’acquisto delle attrezzature sportive. Ciò che pochissimi hanno notato, però, è stato il primo commento pubblicato sotto l’immagine in gara, firmato dagli stessi amministratori della pagina Mi piace di cuore e ancora disponibile:

Il concorso si è dunque chiuso e il commento risale al 25 giugno 2018. Continuare a fare, compulsivamente, copia-incolla ai vostri contatti non ha alcun senso, se non quello di dimostrare una certa disattenzione. Vi invitiamo, pertanto, a leggere la nostra guida su come condividere iniziative senza per forza ricorrere alle Catene di Sant’Antonio (ecco il link). Leggete sempre prima di inviare o condividere.

 

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News