Nuovo audio WhatsApp attribuito ad Azzolina: “Il Coronavirus si sta trasformando in ceppi più gravi”

di Luca Mastinu |

Nuovo audio WhatsApp attribuito ad Azzolina: “Il Coronavirus si sta trasformando in ceppi più gravi” Bufale.net

Un nuovo audio WhatsApp viene attribuito al Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, con ulteriori approfondimenti già disponibili sul nostro sito. La voce che parla afferma di aver appena parlato in aula e che presto arriverà un comunicato stampa. La persona riferisce di trovarsi al Senato e di aver ascoltato un intervento di Elena Cattaneo che avrebbe detto che il Coronavirus si sta trasformando in ceppi più gravi.

Oltre a una serie di considerazioni sulla chiusura delle scuole e degli uffici, la persona che parla dice che è possibile uno slittamento del Referendum e delle elezioni regionali (è vero, slitta il Referendum).

In ogni caso ciò che ascoltiamo non sembra la voce di Lucia Azzolina, che per questioni fonetiche risulta differente dalla voce che sta circolando su WhatsApp. Non avendo alcuna prova che si tratti di Lucia Azzolina (cosa che noi escludiamo), e soprattutto non esistendo le fonti sulle dichiarazioni della Cattaneo circa la trasformazione del Coronavirus in ceppi più gravi, vi chiediamo di non condividere, e come sempre vi invitiamo a non considerare mai attendibili gli audio a tema Coronavirus che vi arrivano su WhatsApp.

Nell’ultima ora, inoltre, il Ministro Azzolina ha smentito il contenuto dell’audio WhatsApp:

Come ho più volte detto in questi giorni, in un momento così particolare per il Paese, è fondamentale non dare spazio a notizie false che poi diventano virali creando inutili allarmismi.

In queste ore sta circolando un audio che mi viene attribuito con una voce femminile, palesemente non mia, che parla di un intervento in Parlamento che non ho mai fatto e riferisce parole che non ho mai detto. Ovviamente è un fake. Così come falso è il documento a mia firma che sta girando con indicazioni completamente inventate sulle modalità per svolgere la didattica a distanza.

Ripeto. Le uniche fonti di informazioni attendibili sono quelle ufficiali del Governo. È grave e irresponsabile far circolare notizie che non fanno altro che generare confusione. Ho dato disposizioni per accertare gli autori.

Siamo tutti chiamati alla responsabilità in questo momento.

Infine vi riportiamo quanto scritto da Wired sulla base di un report dell’OMS (qui il documento originale): il Coronavirus non sta mutando significativamente, dunque non diverrà più aggressivo.

Aggiornamento: riceviamo dall’ufficio stampa della senatrice Elena Cattaneo, altra coinvolta nella bufala, e, con piacere, ridiffondiamo


In merito a un audio WhatsApp sulla diffusione del Coronavirus, in cui viene richiamato l’intervento in Aula della Senatrice a vita Professoressa Elena Cattaneo pronunciato nella giornata di ieri 4 marzo, in occasione della conversione in legge del DL 6/2020, si precisa che l’intervento della Sen.ce Cattaneo non corrisponde a quanto contenuto nel messaggio.
Il testo dell’intervento è reperibile per estratto sul sito della Prof.ssa a questo link http://www.cattaneoinsenato.it/intervento-in-aula-della-senatrice-cattaneo-su-coronavirus-e-misure-di-salute-pubblica-4-marzo-2020/ oltre che nel resoconto stenografico integrale della seduta sul sito del Senato http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=Resaula&leg=18&id=1145721&part=doc_dc-ressten_rs .
Riferendo l’audio di affermazioni mai formulate, si invita chiunque ad attingere esclusivamente alle fonti dirette qui richiamate.

Confidando che voi eseguiate le istruzioni date.

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News