NOTIZIA VERA Violeta Senchiu è stata arsa viva dal compagno, un italiano

di Luca Mastinu |

Un post pubblicato su Facebook dal deputato Marco Miccoli nelle ultime ore, ampiamente condiviso su Facebook, riporta la tragedia di Violeta Senchiu.

Su Globalist leggiamo che il post è stato pubblicato inizialmente dalla giornalista Valeria Collevecchio.

L’assassinio di Violeta Senchiu

Violeta Senchiu, romena, viveva a Sala Consilina (Salerno) con il compagno, un italiano di 48 anni, che l’ha uccisa. L’uomo ha dato fuoco all’appartamento con l’uso di due taniche di benzina nel pomeriggio del 3 novembre, e all’interno si trovava la donna. Violeta è deceduta dopo ore di agonia presso il centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli e il compagno, Gimino Chirichella, è stato arrestato con l’accusa di omicidio pluriaggravato, per futili motivi, crudeltà e premeditazione.

Rabbia e dolore per la morte di Violeta hanno scatenato la voglia di vendetta del fratello, Constantin, latitante, che in un video pubblicato su Instagram ha minacciato vendetta su Chirichella, per poi scusarsi.

L’analisi di NeXt Quotidiano conferma l’episodio.

Ci ritroviamo, quindi, a confermare l’agghiacciante omicidio di Violeta Senchiu. Tristemente.

 

Se il nostro servizio ti piace sostienici su PATREON o con una donazione PAYPAL.

Latest News